25 maggio 2017
Aggiornato 20:00
Per Pasqua e Pasquetta, ma non solo

‘La Casa delle Farfalle’ di Bordano: un angolo di foresta tropicale in Fvg

In un territorio estremamente ricco di biodiversità la più ampia esposizione di farfalle e insetti vivi in Italia: molte nuove specie, in particolar modo nella serra dedicata all’Africa

Una delle farfalle di Bordano (© Francesco Barbieri)

BORDANO – Che ne dite di un viaggio ai Tropici, rigorosamente low-cost, per Pasqua e Pasquetta? Più precisamente si tratterebbe di fare tappa in un angolo della foresta tropicale. Dove, come, quando e, soprattutto, quanto? Vi spieghiamo tutto ora. Non è una boutade, ma il viaggio in un angolo del Fvg che destinato affascinare e incuriosire. Lascerà i piccoli a bocca aperta e farà diventare di nuovo bambini anche gli adulti.

Parola d’ordine: biodiversità
In un territorio estremamente ricco di biodiversità, tra il fiume Tagliamento, il Lago di Cavazzo, il Monte San Simeone, nella zona di passaggio tra il paesaggio prealpino e quello dell’alta pianura friulana, c’è una ‘casa speciale’, ‘La Casa delle Farfalle’. In quell’area intorno a Bordano c’è una particolare geomorfologica, tanto che da sempre si contano oltre 100 specie differenti di farfalle diurne e 500 notturne. Insomma, un vero laboratorio a cielo aperto, da poter esplorare lungo facili percorsi attrezzati.

‘La Casa delle Farfalle’ di Bordano è un angolo di foresta tropicale in Fvg
È la più ampia esposizione di farfalle e insetti vivi in Italia, con mille metri quadrati di serre riscaldate e altrettanti di mostre e laboratori. Le serre-giardino, in particolare, sono 3. Ospitano oltre 400 specie di farfalle provenienti da tutto il mondo. Per ciascuna è stato riprodotto l’habitat naturale, con piante e animali esotici: l'Africa tropicale, le foreste pluviali asiatiche e il bacino del Rio delle Amazzoni.

Non solo farfalle
Non sempre sono portatori di simpatia, talvolta (chissà poi come mai) intimoriscono. Ma se li guardiamo con attenzione possiamo scoprirne la bellezza e il fascino. Questi piccoli animaletti sono davvero interessanti e possono insegnarci molte cose sulla vita in genere, sulla natura e anche su di noi. I protagonisti della stagione 2016, in particolare, sono numerose nuove specie di fasmidi (‘phasma’ significa ‘fantasma' ed è indicativo della loro incredibile capacità di mimetizzarsi nella foresta) che sono arrivate a Bordano dall’Estremo Oriente (insetti stecco e insetti foglia).

Pasqua e Pasquetta
Chi sceglierà di visitare ‘La Casa delle Farfalle’ in occasione del weekend di Pasqua troverà anche molte nuove specie di farfalle, in particolar modo nella serra dedicata all’Africa, un continente dal quale finora era difficile riuscire a importare esemplari in salute e con continuità. A ‘La Casa delle Farfalle’ vi aspetta quindi un piccolo grande viaggio ai tropici circondati da centinaia di farfalle multicolore, ma anche un centro di educazione ambientale, con eventi a tema, corsi e seminari, proposte di turismo naturalistico ed ecosostenibile, campagne di sensibilizzazione e salvaguardia, progetti di conservazione nei paesi in via di sviluppo.

‘La Casa delle Farfalle’: via Canada, 5 | 33010 Bordano (Ud) | 0432 1636175 | www.bordanofarfalle.it | info@bordanofarfalle.it |

‘La Casa delle Farfalle’ è aperta dal 1 marzo al 31 ottobre: dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 17, sabato, domenica e festivi dalle 9 alle 19.

Da aprile a settembre: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18. Sabato, domenica e festivi dalle 9 alle 19.

Ingresso: biglietto intero, 8 euro, biglietto ridotto 6 euro, riduzioni per gruppi a partire da 15 persone, ragazzi dai 4 ai 12 anni, over 65. Guida: 30 euro, da 15 a 25 persone per gruppo, visite guidate su prenotazione).

Una delle farfalle di Bordano

Una delle farfalle di Bordano (© Francesco Barbieri)

Uno degli insetti che si possono ammirare a Bordano

Uno degli insetti che si possono ammirare a Bordano (© Stefano Dal Secco)

Uno degli insetti che si possono ammirare a Bordano

Uno degli insetti che si possono ammirare a Bordano (© Stefano Dal Secco)

Degli insetti che si possono ammirare a Bordano

Degli insetti che si possono ammirare a Bordano (© Stefano Dal Secco)