17 ottobre 2019
Aggiornato 16:00
Il 3 dicembre

25 anni nella storia del ciclismo friulano: Cicli Granzon festeggia

Cicli Granzon compie 25 anni di attività e festeggia alla grande soffiando su una schiera di candeline, celebrando le persone che hanno creduto in questa sfida e che hanno accompagnato il successo dell’azienda negli anni insieme

UDINE – Cicli Granzon compie 25 anni di attività e festeggia alla grande soffiando su una schiera di candeline, celebrando le persone che hanno creduto in questa sfida e che hanno accompagnato il successo dell’azienda negli anni insieme. Un'attività nata e cresciuta con una vera vocazione, perché il suo fondatore, Lino Granzon, non è solo un imprenditore ma anche un appassionato ciclista con una storia da raccontare molto più lunga di questo primo quarto di secolo.

Una lunga storia
Venticinque anni non sono pochi, e a guardare indietro si ripercorre un bel pezzo di vita anche perché in questo mercato dai forti cambiamenti economici, di decisioni bisogna prenderne e per venire incontro alle esigenze di una «piazza» del lavoro in profonda trasformazione, bisogna essere capaci di orientarsi bene.

L’evento del 3 dicembre
All'evento che si svolgerà a partire dalle 18.30 del 3 dicembre, nella sede di viale Palmanova a Udine, prenderanno parte numerosi partner e sponsor che hanno dato un valore aggiunto importante alla crescita del brand. Accanto a loro, inoltre, anche ospiti di grande rilievo nel mondo del ciclismo, tra cui: Davide Cassani, Ct della nazionale di ciclismo e Alessandro De Marchi, professionista e corridore per la  Bmc Racing Team, a comporre un quadro che denota il valore di questo brand sul territorio. Nell'occasione, inoltre, Cicli Granzon introduce anche il suo nuovo sito web, rinnovato nella forma e nei contenuti, con l’intento di rappresentare una nuova tappa nella storia della sua evoluzione.

www.cicligranzon.it