26 giugno 2017
Aggiornato 05:30
Nell top ten nazionale

CrediFriuli, la miglior banca 'locale' della regione

Secondo la Superclassifica di BancaFinanza che ha messo a confronto i bilanci di 440 Istituti di credito italiani

Buoni risultati per CrediFriuli (© Cosatto)

UDINE - CrediFriuli è la prima banca friulana nella SuperClassifica stilata recentemente dal mensile economico BancaFinanza. Nella sua categoria, infatti ('Banche piccole', con un totale attivo del bilancio 2015 compreso tra 650 milioni e 5,2 miliardi di euro), si colloca al 6° posto nazionale (era al 10° posto nell’anno precedente) su 145, ma prima tra le banche regionali della stessa dimensione, con un indice pari a 75,7 (la successiva regionale si trova al 30° posto nazionale, con un indice di 70,5). L’indice attribuito dal periodico finanziario analizzando i bilanci del 2015 di 440 istituti di credito italiani, è il risultato dell’applicazione di un algoritmo che considera contemporaneamente gli indicatori di solidità, redditività e produttività.

Secondo BancaFinanza, dunque, CrediFriuli abbina a brillanti risultati in termini di redditività e produttività, una politica fatta di scelte prudenti, sempre volte al rafforzamento dei propri parametri di solidità.
«Siamo molto soddisfatti della posizione ottenuta in questa classifica – afferma Luciano Sartoretti, presidente di CrediFriuli - che si affianca al podio regionale, decretato recentemente dall’Atlante delle Banche Leader, edito annualmente dall’autorevole testata Milano Finanza».

«Si tratta di riconoscimenti e risultati importanti – commenta Gilberto Noacco, direttore generale di CrediFriuli – confermati anche nel bilancio 2016, che chiuderemo formalmente tra poche settimane, ma che possiamo già affermare sia stato un anno di ottimi risultati, sia sul piano della redditività, che della solidità».