29 maggio 2017
Aggiornato 19:00
La novità

Wi-fi gratuito alla Cavarzerani per evitare gli assembramenti in centro città

Tra mercoledì e giovedì il collegamento a internet sarà attivato nel Centro di accoglienza migranti di via Cividale. L'iniziativa è di Prefettura e Croce Rossa

Migranti a caccia di wi-fi in piazzale XXVI Luglio (© Diario di Udine)

UDINE – Alla Cavarzerani arriva il wi-fi. Dopo essere stato annunciato nei mesi scorsi, tra mercoledì e giovedì il collegamento a internet gratuito sarà attivato nel Centro di accoglienza migranti di via Cividale. L’anticipazione è del Messaggero Veneto.

L’iniziativa, voluta da Prefettura e Croce Rossa, ha l’obiettivo di evitare assembramenti nel centro della città a caccia della connessione più veloce.

Come ha voluto rimarcare il prefetto di Udine di Udine, Vittorio Zappalorto, infatti, l’operazione non è stata fatta per agevolare i migranti, ma per mettere fine alla ricerca per le vie del centro di hotspot liberi a cui collegarsi. I residenti in molti quartieri, infatti, si lamentavano per l'alta concentrazione di migranti nelle zone dove l'accesso al wi-fi era facilitata.