29 maggio 2017
Aggiornato 19:00
Un'economia basata sul consumo

Da oggi Cda arriva nelle case dei friulani

Vista la sempre maggiore domanda, da parte del mercato, di macchine del caffè capaci di produrre e servire un buon prodotto, anche fra le mura domestiche

Da oggi Cda arriva nelle case dei friulani (© Cda | Facebook)

TALMASSONS - Cda (Cattelan distributori automatici; oltre 5 mila distributori nel Triveneto, 9 milioni di fatturato, 65 addetti) crea un'offerta tutta nuova di tipo consumer. Dal produttore fin nella casa del consumatore, con le nuovissime macchinette per il caffè nate ad hoc per l'utilizzo e la gestione casalinga. Vista la sempre maggiore domanda, da parte del mercato, di macchine del caffè capaci di produrre e servire un buon prodotto, anche fra le mura domestiche; Cda risponde, offrendo al mercato consumer, in comodato gratuito, le macchinette del caffè, da utilizzare nella propria casa.

Dalla parte del consumatore
«Il cliente non ha necessità di acquistare la macchina - spiega Fabrizio Cattelan, ceo di Cda - gli viene offerta in comodato gratuito; insieme, garantiamo anche la manutenzione e l'intervento per qualsiasi evenienza. Ciò che chiediamo è il consumo, quindi l'acquisto di cialde, corrispondenti a tre caffè al giorno. Offriamo un servizio e ne garantiamo l'efficienza, senza la necessità di pagare per l'acquisto del bene. Ovviamente, un piccolo contratto ad hoc, disciplinerà tempi e modalità, in trasparenza. L'obiettivo è la massima soddisfazione del consumatore in termini di servizio, bontà del prodotto e supporto in caso di necessità». Si tratta, per Cda, di un primo esempio di 'acquisto di servizio' e non di prodotto da parte del consumatore, per un'economia basata sul consumo e non sul possesso di un bene che, ad esempio negli Stati Uniti, è molto più sviluppata, rispetto all'Italia e all'Europa intera.