73 a 88 il finale

Udine perde anche con Verona: 3° ko consecutivo

Mvp dell’incontro Frazier con 29 punti. Per Udine Ray nuovamente in formazione ma con Zacchetti e Truccolo ancora out. Dopo 5 minuti scaligeri già avanti 14-3

Verona sbanca Udine (© Verona)

Verona sbanca Udine (© Verona)

CIVIDALE – Terza sconfitta per la Gsa Udine, che perde 73 a 88 contro la Tezenis Verona. Una partita cominciata male (18 a 22 il parziale del primo quarto) e proseguita peggio (17 a 22 nel secondo quarto, 14 a 21 nel terzo quarto). Reazione d’orgoglio solo nell’ultimo quarto (24 a 23), ma ormai è tardi. Mvp dell’incontro Frazier con 29 punti. Per Udine Ray nuovamente in formazione ma con Zacchetti e Truccolo ancora out.

Dopo 5 minuti scaligeri già avanti 14-3, con la Gsa che rimonta parzialmente alla fine dei primi 10’ portandosi a quattro lunghezze da Verona. Tra le poche fiammate del match, il pareggio bianconero dopo 4’02» con un canestro di Diop, che spiana la strada al momentaneo vantaggio di Udine (30-27) con una tripla di Ray. Un’illusione che dura poco, visto che Brkic e Frazier riportano subito avanti gli ospiti. Si va al riposo sul punteggio di 35 a 44.

Dopo un vantaggio di 19 punti, Verona abbassa l’intensità e la Gsa ci prova. A 1’21» dalla sirena lo svantaggio scende 71 a 82, ma i punti da recuperare sono troppi. La Tezenis fa correre il cronometro e vince 88-73.
 

GSA UDINE – TEZENIS VERONA 73-88 (18-22, 35-43, 49-65)
GSA UDINE: Diop 7 punti, Okoye 18, Zacchetti ne, Nobile 8, Mastrangelo, Traini 2, Pinton 3, Ferrari 4, Vanuzzo 6, Fall 7, Chiti ne, Ray 18. All. Lardo.
TEZENIS VERONA: Diliegro 6, Robinson 13, Amato 2, Portannese 5, Boscagin 1, Pini 6, Frazier 29, Rovatti ne, Brkic 11, Totè 15. All. Dalmonte.