27 maggio 2017
Aggiornato 13:30
In occasione del recente Consiglio comunale

Attivato il montascale per l'accesso alla Loggia del Lionello

Assessore Pizza: «Sistema destinato anche a persone con ridotta capacità motoria». Operazione costata 3 mila euro

Il nuovo montascale (© Comune Ud)

UDINE - E' stato consegnato in questi giorni, ed è già disponibile agli utenti, il montascale che garantirà l'accesso alla sala del Consiglio di Udine anche agli utenti diversamente abili o con mobilità ridotta. Un'attrezzatura di ultima generazione, dotata di tutti gli strumenti per garantire l'assoluta sicurezza, che sarà manovrata da personale comunale che ha seguito appositi corsi di formazione.  «Si tratta di un intervento doveroso per garantire a tutti i cittadini l'accesso alle sale comunali, in particolare a quella del consiglio – spiega il sindaco, Furio Honsell - .Purtroppo a causa di alcuni problemi burocratici l'attesa si è prolungata, ma ora sia in grado di rispondere adeguatamente alle esigenze di tutti i nostri cittadini».

Si ricorda infatti che l'accesso alle sale della Loggia del Lionello avviene tramite lo scalone monumentale sul quale, per i vincoli gravanti sul fabbricato, non può essere installato un impianto servoscala fisso o un impianto ascensore. Già in passato quindi l’accesso era garantito da un montascale cingolato, che nel 2016 è però stato oggetto di verifiche tecniche non superate per problematiche nelle certificazioni.  Nel dicembre 2016, il Servizio Infrastrutture 2, ha predisposto gli atti per la messa in servizio di un’attrezzatura finalizzata al superamento delle barriere architettoniche che non richiedesse interventi alla struttura monumentale dello scalone, così da assicurare l’accesso alle sale. Purtroppo, non è stato possibile approvare la proposta per la mancanza di copertura economica nella specifica fonte di finanziamento (introiti da Bucalossi).

«Il Servizio Infrastrutture 2, che ringrazio, ha provveduto quindi a riapprovare con determina l'acquisto del montascale per un importo di circa 3.000 euro – spiega l'assessore alla Mobilità Enrico Pizza – e, in seguito a tale provvedimento, l’attrezzatura per l’accesso alle sale è arrivata a palazzo D'Aronco, ed è stata ufficialmente messa in servizio ieri in occasione del consiglio comunale. Contemporaneamente, sono state impartite le necessarie istruzioni al personale ausiliario in servizio presso il Palazzo Comunale. Il montascale sarà destinato non solo ai diversamente abili, ma a tutte le persone non problemi di deambulazione. Nelle prossime settimane sarà acquistata anche una carrozzina di proprietà comunale che potrà essere utilizzata da chi non ne possiede una propria».
Per usufruire del servizio basta richiederlo direttamente in portineria - nei normali orari di apertura di Palazzo D'Aronco - o chiamare il numero telefonico 0432-1272271 per chiedere l'intervento del personale addetto - nelle sere in cui è aperta la Loggia del Lionello - per le sedute del consiglio comunale.