Serie A2

Riprende il Campionato: a Imola la Gsa avrà un Veideman in più

Un giocatore solido, che vanta già un’esperienza all’estero (in Germania), dal fisico possente e in grado di segnare sia dalla distanza sia penetrando sotto canestro

Il nuovo arrivo Veideman sotto gli occhi di Lardo (© Diario di Udine)

Il nuovo arrivo Veideman sotto gli occhi di Lardo (© Diario di Udine)

UDINE - Riprende il campionato di basket di serie A2 dopo la sosta per le finali di Coppa Italia vinte dalla Virtus Bologna. Una sosta provvidenziale per la Gsa Udine che, domenica alle 18, sarà ospite dell’Andrea Costa Imola, a meno 4 punti in classifica rispetto ai friulani.

La settimana ha, infatti, portato in dote un nuovo giocatore da inserire, chiamato a 'tamponare' le ferite provocate dalle ripetute soste per infortunio di Allan Ray. In Emilia farà il suo debutto in maglia bianco-nera l’estone Rain Veideman, guardia di 26 anni. Un giocatore solido, che vanta già un’esperienza all’estero (in Germania), dal fisico possente e in grado di segnare sia dalla distanza sia penetrando sotto canestro.
L’estone farà coppia con Okoye finché l’americano del Bronx non si sarà pienamente ripreso. Venerdì sera in allenamento, comunque, Ray, forse anche stimolato dalla presenza del nuovo arrivato, si allenava a bordo campo mostrando una buona agilità in esercizi come il salto della corda. Alla sessione di fine settimana hanno partecipato anche tutti gli altri elementi a disposizione di coach Lardo, facendo comparsa anche l’infortunato Truccolo.

In Emilia la Gsa troverà di fronte una squadra altrettanto desiderosa di tornare alla vittoria dopo le due sconfitte consecutive patite, di misura, con Chieti e Mantova. Come a Udine, anche a Imola la dea bendata non è stata generosa considerato che coach Ticchi dovrà fare a meno a lungo dell’ala piccola italo-argentina Patricio Prato colpito da una lesione muscolare. Prato, capitano dell’Andrea Costa, fu uno dei protagonisti della vittoria di Imola all’andata a Cividale per 74 a 62.
A sostituire Prato è stato chiamato in fretta e furia una vecchia conoscenza della Snaidero e della Gsa Udine, Filiberto Dri. La guardia friulana è stata prelevata da Oleggio, formazione piemontese di serie B e farà il suo debutto con Imola proprio contro la Gsa.