27 giugno 2017
Aggiornato 19:00
Da domenica 19 a domenica 26 marzo

‘Random, una festa a caso’: fra gli appuntamenti più attesi di 'Udine in Musica’

Cresce l’attesa per la seconda edizione della rassegna che si pone l’obiettivo di valorizzare la cultura della musica dal vivo coinvolgendo il pubblico a più livelli con proposte profilate per diversi target

‘Random, una festa a caso’: fra gli appuntamenti più attesi di 'Udine in Musica’ (© Vigna Pr)

UDINE - Cresce l’attesa per la seconda edizione di ‘Udine in Musica’: la rassegna artistico-culturale che si pone l’obiettivo di valorizzare la cultura della musica dal vivo coinvolgendo il pubblico a più livelli con proposte profilate per diversi target di età e attraverso il coinvolgimento di alcune tra le principali figure di spicco della scena musicale nazionale e la festa. Da domenica 19 a domenica 26 marzo: in programma cinque appuntamenti musicali al Teatro Nuovo Giovanni da Udine e al padiglione 6 dell’ente Fiera.

Mario Biondi
La seconda edizione della manifestazione, come detto, prenderà il via il 19 marzo con la voce più black della musica italiana: il crooner Mario Biondi, artista poliedrico, apprezzato e amato non solo nel nostro paese ma in tutto il mondo. Al Teatro Nuovo Giovanni da Udine presenterà ‘Best of soul’, doppio album che raccoglie tutti i suoi grandi successi più 7 inediti, lavoro che celebra i dieci anni di carriera trascorsi dal suo esordio discografico con ‘Handful of soul’.

Vinicio Capossela
Venerdì 24 marzo, invece, al Giovanni da Udine ci sarà il quattro volte Premio Tenco, Vinicio Capossela: fra i cantautori più apprezzati della musica italiana del nuovo millennio. Dopo il successo live estivo di ‘Polvere’ con questo nuovo spettacolo nei teatri, il musicista e poeta visionario presenta sul palco la seconda parte del disco ‘Canzoni della cupa’.

Deejay time
La sera stessa alla Fiera di Udine (padiglione 6) si rinnova l’appuntamento con la storia della musica dance: a grande richiesta ritornano sul palco di ‘Udine in Musica’ i fondatori del celebre programma radiofonico ‘Deejay time’ che negli anni ’90 sono stati i primi a lanciare una nuova musica e una nuova tendenza in Italia. Albertino, Fargetta, Molella, Prezioso dietro la consolle anche quest’anno faranno ballare migliaia di persone.

‘Random, una festa a caso’
Il programma prosegue sabato 25 marzo (dalle 20 alla Fiera di Udine), questa volta si tratta di un appuntamento trasversale: sarà infatti la volta di ‘Random, una festa a caso’, la più cool e di maggior successo degli ultimi anni, incentrata sul divertimento a base di musica di tutti i generi, con la partecipazione attiva del pubblico invitato a presentarsi con un dresscode totalmente casuale.

I tre nuovi talenti del rap italiano
L’ultimo appuntamento sarà invece con i tre nuovi talenti del rap italiano: Ghali, vero fenomeno sociale tra i giovani, con milioni di visualizzazioni su Youtube e Spotify per i primi singoli ‘Ninna Nanna’ e ‘Pizza Kebab’, con un primo disco ufficiale ancora da pubblicare. Ad affiancare il ‘re di Tunisi’ ci saranno lo ‘freestyler’ Shade, altro nome di punta del genere e il giovane Lowlow che è salito alla ribalta delle cronache e soprattutto delle classifiche con l’uscita del suo primo album ufficiale ‘Redenzione’.

Tutte le info per l’acquisto dei biglietti sono disponibili su www.mailticket.it e www.ticketone.it.