domenica 19 marzo

Al via il primo evento della stagione 2017 della Grotta Nuova di Villanova

Proposti due appuntamenti: un insolito connubio tra suoni naturali sotterranei con un'escursione lungo il sentiero geologico e la fisarmonica del virtuoso Paolo Forte

VILLANOVA  - Si apre con un evento particolarmente atteso la stagione 2017 della Grotta Nuova di Villanova. Domenica 19 marzo si comincerà con un'escursione sul sentiero geologico, recentemente sistemato. Durante la giornata saranno proposti due appuntamenti: un insolito connubio tra suoni naturali sotterranei e la fisarmonica del virtuoso Paolo Forte. L’evento è organizzato e promosso dal Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova.

Escursione geologica
Alle 9 partirà l’escursione sul sentiero geologico, a cura di For Est Studio Naturalistico, che consentirà ai partecipanti di visitare i dintorni della Grotta Nuova, un’area particolarmente interessante dal punto di vista naturalistico e geologico. La durata dell'escursione sarà di circa 2 ore. Al termine sarà possibile visitare il percorso turistico attrezzato della Grotta Nuova (per informazioni e prenotazioni scrivere a Info@studioforest.it oppure contattare il numero 339-5220309). Le Grotte apriranno alle 10.

Passeggiata musicale
Oltre alle normali visite turistiche, alle 12 e alle 17.30, solo su prenotazione, sarà possibile camminare lungo il percorso ipogeo e ascoltare l’esibizione di Paolo Forte, giovane e affermato 'fisarmonicista e fisarmonicante', come lui stesso si definisce. Classe 1988, l'artista di Arzene suona la fisarmonica dall'età di 8 anni e vanta numerosi premi internazionali e collaborazioni cinematografiche e musicali con artisti come gli Arbe Garbe, Pucci e Venier e Moni Ovadia. «Paolo Forte è rimasto colpito dalla bellezza della Grotta Nuova – commenta il direttivo -. E’ riuscito a cogliere immediatamente le potenzialità di questo ambiente. La sua musica sarà un valore aggiunto. L’artista ha deciso, non a caso, di far coincidere la sua esibizione con l'equinozio di primavera, proprio per sottolineare la magia di questo connubio». Anche in questo caso la visita durerà circa 2 ore. Si raccomanda, considerate le temperature rigide all'interno della grotta, di indossare abiti caldi e scarpe antiscivolo (per informazioni e prenotazioni scrivere a tizcaver@gmail.com, chiamare il numero 347-8830590 oppure visitare i siti internet www.grottedivillanova.it o www.paolofisa.it).

Per tutto il mese di marzo la Grotta Nuova resterà aperta tutte le domeniche, dalle 10 alle 12 e dalle 13.30 alle 18 (partenza ultima visita ore 17.30).