E' successo a Cussignacco

Non si ferma all'alt e tenta di speronare la volante della Polizia

Protagonista è stato un cittadino albanese, di 31 anni, arrestato al termine della corsa per resistenza a pubblico ufficiale e atti falsi (aveva patenti e documenti non in regola)

Inseguimento per le strade di Udine (© Diario di Udine)

Inseguimento per le strade di Udine (© Diario di Udine)

UDINE - Non si ferma all'alt della Polizia, rischiando di provocare anche un paio di incidenti con manovre azzardate, e tenta anche di sterzare verso la Volante per mandarla fuori strada. Il rocambolesco inseguimento è avvenuto all'alba alla periferia sud della città. Protagonista è stato un cittadino albanese, di 31 anni, arrestato al termine della corsa per resistenza a pubblico ufficiale e atti falsi (aveva patenti e documenti non in regola) e condotto ai domiciliari in attesa di essere processato per direttissima.

L'inseguimento è cominciato intorno alle 5.10, a Cussignacco. All'alt, l'uomo, alla guida di un'Alfa 147 ora sotto sequestro, ha accelerato è fatto inversione a U, con rischio di collisione con la volante e con altri veicoli in transito. Nuovamente raggiunta dalla pattuglia a sirene spiegate, l'auto ha provato a sterzare verso la vettura di servizio per speronarla o farla uscire di strada. In prossimità di una curva, quando la pattuglia la stava già superando per fermarla, ha accelerato con il rischio di provocare un frontale.