In Toscana

I carabinieri di Palmanova scoprono un traffico di merce contraffatta

In una ditta in Toscana sono stati trovati 688 capi d’abbigliamento con marchi contraffatti per un valore patrimoniale di 300 mila euro

La merce sequestrata a Palmanova (© Carabinieri)

La merce sequestrata a Palmanova (© Carabinieri)

PALMANOVA - Qualche giorno fa i carabinieri della stazione di Palmanova avevavo scoperto merce contraffatta venduta al mercato di Palmanova. Un fatto che ha avviato una serie di indagini che hanno portato in Toscana, dove, nella sede di una ditta locale, sono stati scoperti 688 capi d’abbigliamento con marchi contraffatti per un valore patrimoniale di 300 mila euro. 

La merce è stata posta sotto sequestro e i due titolari della ditta, entrambi toscani, sono stati deferiti in stato di libertà per le ipotesi di reato di ricettazione e di introduzione e commercio di prodotti con segni falsi.

Un traffico di prodotti falsi che a Palmanova aveva consentito di sequestrare merce per un valore di 18 mila euro.