27 giugno 2017
Aggiornato 12:00
6^ edizione dedicata al florovivaismo

E' stata inaugurata la rassegna "Nel giardino del Doge Manin"

Una mostra dedicata a piante e fiori ospitata in una prestigiosa cornice. A breve sarà presentato il programma delle manifestazioni estive che si terranno nel parco e nel comprensorio della villa

E' stata inaugurata la rassegna "Nel giardino del Doge Manin" (© Regione Friuli Venezia Giulia)

UDINE - L'assessore regionale alla Cultura Gianni Torrenti ha inaugurato la sesta edizione de 'Nel giardino del Doge Manin', la rassegna florovivaistica organizzata dall'Ente regionale per il patrimonio culturale della
Regione Fvg (Erpac) e dalla cooperativa sociale agricola Monte San Pantaleone nel parco di Villa Manin a Passariano di Codroipo.

«Una rassegna dedicata a piante e fiori - ha detto Torrenti inaugurando l'esposizione - che trova a Villa Manin una naturale e prestigiosa collocazione. E' tipico di questa stagione cambiare aria, darsi buoni propositi: fuor di metafora, a Villa Manin abbiamo veramente da poco 'aperto le finestre' della sala convegni, che è stata rinnovata e può quindi essere nuovamente fruibile», ha ricordato l'assessore.

La manifestazione, richiamo per molti visitatori, permetterà anche di far conoscere meglio il parco di Villa Manin che tra poco sarà nel pieno della fioritura dei narcisi.

«A breve - ha reso noto Torrenti - presenteremo ufficialmente il programma delle manifestazioni estive che si terranno nel parco e nel comprensorio della villa: i restauri in corso non permettono di organizzare grossi eventi nel corpo gentilizio, ma le esedre potranno garantire gli spazi per le residenze artistiche e mostre».