L'iniziativa

Nuova campagna per la promozione della donazione di sangue

Sono stati così realizzati, in 76 mila copie, una brochure informativa, e un vademecum. In Friuli Venezia Giulia i donatori di sangue sono circa 50 mila

La nuova campagna comunicativa per la donazione del sangue (© Afds)

La nuova campagna comunicativa per la donazione del sangue (© Afds)

FVG - Le Associazioni e le Federazioni dei donatori di sangue del Friuli Venezia Giulia, con il sostegno della
direzione salute della Regione e con la collaborazione dei responsabili delle strutture trasfusionali, hanno ideato una nuova campagna comunicativa per la promozione della donazione del sangue. Sono stati così realizzati, in 76 mila copie, una brochure informativa, strutturata su domande e risposte, e un vademecum che, attraverso la tecnica dell'infografica, illustra i concetti chiave che riguardano la donazione del sangue e degli emocomponenti.
Tutte le informazioni utili sono contenute anche in un nuovo sito internet, www.donasangue.fvg.it, dal quale non solo si possono scaricare le due pubblicazioni, ma è presente anche un data base costantemente aggiornato con gli orari di apertura e le modalità di accesso di tutti i centri trasfusionali della nostra regione.
«Ringrazio i donatori di sangue per il loro impegno a vantaggio della collettività», ha affermato l'assessore alla salute Maria Sandra Telesca . «Alle associazioni dei donatori va il mio plauso per l'attivazione del portale per la promozione delle donazioni, ulteriore strumento per agevolare questo dono prezioso».

Il coordinatore del progetto, Feliciano Medeot, già presidente regionale della Federazione italiana associazioni donatori di sangue Fidas, ha spiegato che «con questo nuovo strumento tutti i cittadini, specie i potenziali donatori, hanno ora a disposizione una informazione corretta e dettagliata»«Questo progetto - ha sottolineato Lisa Pivetta, presidente regionale dell'Associazione volontari italiani del sangue Avis - è il risultato di una sinergia tra tutte le componenti del 'sistema sangue' del Friuli Venezia Giulia: le associazioni dei donatori che ne hanno curato la realizzazione, i responsabili dei servizi trasfusionali, con la loro consulenza medico-scientifica, l'amministrazione regionale che ha garantito il supporto finanziario».

In Friuli Venezia Giulia i donatori di sangue sono circa 50 mila. Lo scorso anno vi sono state circa 65 mila donazioni di sangue intero e oltre 22 mila donazioni di plasma. In questo modo è assicurata l'autosufficienza rispetto al bisogno regionale (attorno alle 52 mila trasfusioni all'anno) e si contribuisce all'autosufficienza nazionale, con  oltre 8 mila sacche di globuli rossi inviate agli ospedali di altre regioni e città italiane, in particolare a Roma.