La novità

Udine: Pascolat eletto segretario del Pd provinciale

“Guiderò il partito fino alla scadenza congressuale del prossimo autunno", ha spiegato il neo segretario. A congratularsi anche Antonella Grim

Roberto Pascolat (© Pd Udine)

Roberto Pascolat (© Pd Udine)

UDINE - «Rilanceremo l’azione del partito di Udine coinvolgendo tutti i circoli del territorio, con l’orgoglio e la convinzione di appartenere a un grande partito». Lo afferma il neosegretario del Pd provinciale di Udine, Roberto Pascolat, eletto mercoledì sera dall’Assemblea provinciale nella sede di via Joppi. Pascolat, di Campoformido, già presidente dell’Assemblea e con un passato da amministratore locale, guiderà il partito friulano dopo le dimissioni dell’ex segretario Massimiliano Pozzo. La presidenza dell’Assemblea è stata invece affidata a Palmina Mian, già sindaco di Ruda.

«Guiderò il partito fino alla scadenza congressuale del prossimo autunno – ha spiegato Pascolat -. Pur essendo breve il tempo a disposizione, sarà necessario un grande impegno, perché si tratta di gestire da subito le scadenze delle primarie del 30 aprile e poi delle successive fasi congressuali. Dovremo inoltre affrontare le prossime scadenze elettorali per le amministrative, che vedranno interessati al voto importanti centri della nostra provincia»«Mi impegnerò nell’ascolto e nella valorizzazione dei circoli – ha ribadito Pascolat – con la convinzione che dobbiamo essere orgogliosi di appartenenza al Pd. Sono certo che solo la politica può dare le risposte che si attendono i cittadini e solo una forza politica solida come la nostra può essere all’altezza del compito».

«Auguro buon lavoro a Roberto Pascolat, che guiderà il partito friulano in un momento delicato, tra impegni congressuali e amministrativi. Siamo certi che lo porterà avanti al meglio, con lo spirito collaborativo che contraddistingue da sempre l’attività e il rapporto tra le federazioni provinciali e il partito regionale». Lo afferma la segretaria del Pd Fvg, Antonella Grim, dopo l’elezione di Pacolat. Secondo Grim «nelle prossime settimane ci aspettano appuntamenti importanti, per i quali stiamo lavorando intensamente su tutti il territori. L’elezione di Pascolat darà rinnovato slancio all’azione del partito di Udine partendo dal nostro punto di forza e patrimonio: i circoli e gli iscritti».

Tutto su: