27 giugno 2017
Aggiornato 22:30
Il 22 aprile

Libreria Ubik inaugura: nuova gestione all’insegna dell’imprenditoria giovanile

L’attività riparte. Al timone due giovanissimi, Matteo, 24 anni, e Giada 21

Libreria Ubik inaugura: nuova gestione all’insegna dell’imprenditoria giovanile (© Ubik)

UDINE – Matteo e Giada: due giovanissimi alle prese con le novità editoriali e con le sfide nel mondo dei libri. La libreria Ubik di Udine, dopo un percorso portato avanti da Giulia Zanetti e dalla sua ‘Mille e una pagina’, riparte con una nuova gestione all’insegna dell’imprenditoria giovanile: Matteo, infatti, ha 24 anni, Giada, invece, ne ha 21.

L’inaugurazione
Nel cuore del centro storico del capoluogo friulano, affacciata su via Mercatovecchio, la vetrina di Ubik, con libri che spaziano dai classici alle ultime novità editoriali, vivrà di nuova linfa. La nuova gestione, infatti, vuole puntare su un ricco programma di incontri culturali, sulla presentazione delle pubblicazioni locali di volumi per bambini e di saggistica.«Nel contesto odierno in cui le esperienze scorrono velocemente, il tempo della lettura è ancora un tempo prezioso, è l’occasione per fermarsi, pensare, riflettere. Nuove comprensioni sono il punto di partenza per una visione più ampia della vita. Oggi le idee occupano un ruolo centrale, perché all’origine di ogni grande successo c’è una grande idea». Nei piani dei ragazzi molte novità, fra le quali l’idea di sviluppare sempre più l’ambito multimediale. L’appuntamento per l’inaugurazione è quindi fissato per sabato 22 aprile, alle 17.30, in piazza Marconi 5.