29 maggio 2017
Aggiornato 07:30
Il 14 maggio

A sud del Lago: alla scoperta delle ricchezze ambientali e naturalistiche di Cavazzo

La camminata procederà attraverso il parco botanico fino sulla riva, e da qui si seguirà la riva occidentale. L’escursione terminerà al Camping Lago Tre Comuni dove poter degustare del cibo a base di prodotti tipici

Si tratta della seconda delle quattro escursioni organizzate dalla Casa delle Farfalle e dall’Ecomuseo Val del Lago (© Shutterstock.com)

UDINE - La seconda delle quattro escursioni organizzate dalla Casa delle Farfalle e dall’Ecomuseo Val del Lago che porterà alla scoperta delle ricchezze ambientali e naturalistiche di questo particolare territorio, si terrà domenica 14 maggio. La passeggiata partirà dalla piazzola dove è stato realizzato il monumento dedicato all’»isolatore sismico», e permetterà di osservare non solo il viadotto di Somplago, che è il primo esempio di installazione di un dispositivo di isolamento antisismico usato in una struttura a ponte, ma l’intero bacino lacustre del lago di Cavazzo, e i segni di come il paesaggio negli anni sia cambiato anche grazie, o a causa, dell'azione dell'uomo.

I dettagli del percorso
La camminata procederà attraverso il parco botanico fino alla riva del lago, e da qui si seguirà la riva occidentale. Raggiunta la parte meridionale del lago, si attraverserà un ponte edificato nel 2009 che passa sopra al canale emissario delle acque del lago stesso, al di la del quale si accede a un'area di riqualificazione ambientale che ha consentito di ricreare le condizioni ambientali precedenti all'arrivo della centrale di Somplago.  Ad accompagnare il gruppo, una biologa (Manuela Rossi) ed una forestale (Rossella Crescente). L’escursione terminerà al Camping Lago Tre Comuni dove poter degustare del cibo a base di prodotti tipici: occasione per stare «assieme» e continuare a chiaccherare di natura.

Degustazione: insalata di orzo con trota di S. Daniele, crostini con affettati di regione, torta salata alle erbe di campo e ricotta affumicata, montasio con mostarda di zucca e di mela, crespelle di grano saraceno ai frutti di bosco; da bere, succo di sambuco, acqua, prosecco
 

Dove: Il ritrovo sarà presso la fermata dell’autobus ad Interneppo (frazione di Bordano) alle 10
Per chi: Adulti e bambini di almeno 6 anni. Massimo 25 partecipanti
Durata: 2.30 h.
Costo: gratuito ma prenotazione obbligatoria Casa delle Farfalle: 0432 1636175 / 344 2345 406);
Abbigliamento: Vestirsi con scarponcini e portare una mantella impermeabile in caso di pioggia leggera (in caso di forte pioggia o temporale l’escursione sarà annullata).

Casa delle Farfalle | via Canada 5, Bordano | 0432 1636175 | 344 2345406 | www.bordanofarfalle.it |
Naturama Science Center: via Antonio Bardelli 4 | 33035 Martignacco | www.naturamacenter.it |