29 maggio 2017
Aggiornato 09:30
Giovedì 18 maggio alle 18

Il presidente nazionale dell'Anpi Smuraglia a Udine per parlare di 'confine orientale'

Sarà presentato il documento edito dall’Anpi dal titolo ‘Il confine italo-sloveno. Analisi e riflessioni’. L'appuntamento è nella sala convegni ‘Gusmani’ dell’Università

Il presidente nazionale dell'Anpi Smuraglia (© Diario di Udine)

UDINE - Giovedì 18 maggio 2017 alle 18 nella sala convegni ‘Gusmani’ dell’Università degli Studi di Udine sarà presentato il documento edito dall’Anpi dal titolo ‘Il confine italo-sloveno. Analisi e riflessioni’, frutto del lavoro svolto durante il seminario promosso dall’Anpi nazionale il 16 gennaio 2016 a Palazzo Marino in Milano,  con l’obiettivo di approfondire le complesse vicende storiche del Confine orientale. Interverrà il presidente nazionale dell'Anpi, Carlo Smuraglia. 

«La riflessione scaturita dal documento – chiarisce l’Anpi in una nota – non ha la pretesa di esaustività e s’intende aperta ai contributi utili per raggiungere l’obiettivo di pervenire ad una verità storica al fine di tentare di comprendere tutti i fattori di una vicenda drammatica, al di là di ogni preconcetto e di ogni giudizio sommario».

Dopo un’introduzione del presidente regionale dell’Anpi Dino Spanghero e i saluti del sindaco della Città di Udine Furio Honsell, deI professor  Paolo Ferrari e del professor Paolo Pascolo, il documento sarà presentato da Valerio Strinati Consigliere parlamentare presso il Senato della Repubblica. Il presidente nazionale dell’Anpi Smuraglia terrà la relazione conclusiva.