26 giugno 2017
Aggiornato 10:30
Concerti

Lignano Sabbiadoro capitale del rock, gli Airburns all'Arena Alpe Adria

Considerati gli eredi degli ACDC, gli australiani Airbourne in arrivo il 15 giugno per un'unica data Italiana del loro tour europeo. Ad aprire la serata saranno i fake idols

Airburns all’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro (© Ufficio Stampa Arena Alpe Adria)

LIGNANO SABBIADORO - Mancano pochi giorni all’arrivo in Italia degli Airbourne, gruppo hard rock australiano che proprio nel nostro paese terrà un unico concerto inserito nel tour europeo, in programma il prossimo giovedì 15 giugno all’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro. Di questi giorni anche l’annuncio di un eccellente support act che arricchirà l’evento, quello dei Fake Idols, band hard rock e metal che arriva dal Nordest, capace negli ultimi anni di mettersi in mostra nel contesto nazionale e internazionale. I biglietti per questo primo grande appuntamento rock dell’estate friulana, organizzato da Città di Lignano Sabbiadoro e Zenit srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, l’Agenzia PromoTurismoFVG e Vertigo, sono ancora disponibili sul circuito Ticketone. Tutte le info su www.azalea.it. Un evento imperdibile per gli appassionati del genere, che entrerà nel vivo con l’esibizione degli Airbourne, band che sta procedendo ad ampie falcate verso la consacrazione nel gotha della musica mondiale

Le band
Nati dall'unione di musicisti provenienti da 3 importanti e conosciute realtà hard rock/metal, (Raintime, Slowmotion Apocalypse e Jar of Bones), i Fake Idols, dopo l'uscita dell'omonimo album, nel 2014, per Lifeforce Records, sono freschi della pubblicazione del loro nuovo full lenght, «Witness», già recensito entusiasticamente dalla critica, album che vede la partecipazione di special guest del calibro dell’ex Motorhead Phil Campbell, e del carismatico vocalist Davide Damna Moras (Elvenking / Hell in the Club). Dopo aver calcato i palchi con nomi come Down, Candlemass, Crucified Barbara, Elvenking, Tygers of Pan Tang la band è pronta a presentare il suo modern metal anche all'Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro. Nati nel 2003 su iniziativa dei fratelli Joel e Ryan O’Keeffe, gli Airbourne sfornano il primo album in studio, «Runnin’ Wild»  nel 2007, conquistando da subito il favore di pubblico e critica. Dopo aver suonato nei maggiori festival del mondo la band da alla luce «No Guts, No Glory» nel 2010 e «Black Dog Barking» nel 2013, lavori che vedono aumentare costantemente il loro gradimento di pubblico in tutto il mondo. Del settembre 2016 è invece «Breakin’ Outta Hell», quarto e ultimo disco del gruppo, lavoro che contiene anche la canzone «It's All for Rock 'n' Roll», omaggio a Lemmy Kilmister, frontman dei Motorhead, scomparso a fine 2015. I fan italiani potranno ora applaudirli dal vivo in quella che è l’unica data estiva nel nostro paese, il 15 giugno a Lignano Sabbiadoro. Tutte le info su www.azalea.it. Per maggiori informazioni: Zenit srl  tel. +39 0431 510393 – www.azalea.it – info@azalea.it