Il Salone per l'orientamento scuola lavoro

Presentato a Udine Fiere YOUNG 2013

Da mercoledì 6 a sabato 9 marzo 2013, si susseguiranno quattro intense giornate che faranno del Salone YOUNG Future for You un evento stimolante e interattivo che ancor prima di iniziare già registra le pre-iscrizioni di circa 2.500 studenti delle scuole superiori delle province di Udine e di Gorizia

Presentato a Udine Fiere YOUNG 2013 (© )

GORIZIA - Organizzato da Udine Gorizia Fiere, Fondazione Crup e Ufficio Scolastico Regionale-Miur in stretta collaborazione e partnership con Regione F.V.G., Camere di Commercio di Udine, Camera di Commercio di Gorizia, Università degli Studi di Udine e Consulte degli Studenti dei capoluogo friulano e isontino, anche per la sua 7^ edizione il Salone YOUNG  ha potuto contare su un «tavolo tecnico» allargato, qualificato e soprattutto specializzato nell’orientare concretamente i giovani e gli studenti verso scelte consapevoli per il loro percorso negli studi e nel lavoro.  Da mercoledì 6 a sabato 9 marzo 2013, a Udine Fiere si susseguiranno quattro intense giornate che faranno del Salone YOUNG Future for You un evento stimolante e interattivo che ancor prima di iniziare già registra le pre-iscrizioni di circa 2.500 studenti delle scuole superiori delle province di Udine e di Gorizia.

Patrocinata dalla Provincia e dal Comune di Udine, l’edizione 2013 viene presentata oggi (martedì 26 febbraio) in conferenza stampa nella quale intervengono oltre all’Assessore regionale all’istruzione, università e ricerca Roberto Molinaro e al Presidente di Udine Gorizia Fiere Luisa De Marco, il Presidente della Fondazione Crup Lionello D’Agostini, il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Daniela Beltrame, il Consigliere della Camera di Commercio di Udine Ivan Baiutti, il Consigliere della Camera di Commercio di Gorizia Gilberto Procura (anche in veste di Vice Presidente della Fiera),  Francesco Marangon Delegato del Rettore per i Servizi di Orientamento e Tutorato dell’Università di Udine. Per la collaborazione con SAF Autoservizi FVG, al tavolo dei lavori anche Bruno Giorgessi, responsabile marketing della SpA.

«La progettazione delle nostre manifestazioni e il loro successo – afferma la De Marco - si fondano sempre sul lavoro di squadra e quello messo a punto per YOUNG non fa eccezione con la determinante attività di raccordo tra le scuole da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale e con la decisiva collaborazione e competenza dell’ateneo friulano e delle Camere di Udine e Gorizia. Le motivazioni che ci spingono ad organizzare questo dinamico appuntamento e che condividiamo con la Fondazione Crup, sono quelle di stimolare e incentivare i giovani affinché siano informati, aggiornati e consapevoli delle scelte per il loro futuro: offrire opportunità di incontro—confronto che si fanno ancora più utili in questo periodo non certo roseo, ma di sprone a rimboccarsi le maniche e ad aprire la mente a stimoli e situazioni diverse in continuo divenire».

«E’ con convinzione che rinnoviamo la nostra partecipazione a YOUNG,  un progetto ad alto contenuto sociale, che consolida un rapporto di stretta collaborazione tra Fondazione CRUP e Udine e Gorizia Fiere. Il nostro ente ha concentrato l’attenzione sui giovani e sul loro futuro e ha deciso di erogare risorse su progetti selezionati che perseguano questi obiettivi» commenta il Presidente della Fondazione CRUP Lionello D’Agostini, aggiungendo che «riteniamo il salone dell’orientamento al lavoro e allo studio un’iniziativa stimolante che offre a tutti i giovani in cerca di occupazione un’ampia panoramica sui diversi percorsi formativi e professionali che si possono intraprendere per costruire il proprio futuro».

Anche se YOUNG si rivolge in modo particolare agli studenti in uscita della Scuole Secondarie, agli studenti universitari e ai giovani che stanno cercando un inserimento nel mondo del lavoro, va ricordato che il Salone offre opportunità e spunti interessanti anche per tutti coloro che si trovano nella condizione di dovere o volere rielaborare la propria formazione-impostazione orientandola sui parametri che il mercato e la realtà richiedono.  L’assetto e l’esperienza di YOUNG lasciano quindi auspicare che i fruitori del Salone potrebbero andare oltre gli studenti ad oggi pre-iscritti, intercettando anche altre fasce di età e di interesse.

Durante le 4 giornate del Salone sono in programma nelle diverse sale del Centro Congressi e all’interno dei padiglioni oltre 110  eventi tra Salotti «Imprese» e Salotti «Professioni» coinvolgendo più di 80 tra imprenditori e professionisti nella veste di «relatori».

L’iniziativa dei Salotti concentra e coordina in un meccanismo organizzativo molto articolato l’impegno e le competenze dell’intero «tavolo tecnico» di YOUNG ed è finalizzata a rispondere concretamente agli interessi dei giovani fruitori del Salone e ad una loro necessità di rapportarsi in maniera diretta, informale, ma efficace con imprenditori e professionisti.

Nello specifico, i Salotti «Imprese» sono curati dall’Azienda Speciale Ricerca & Formazione della Camera di Commercio di  Udine coinvolgendo le varie Associazioni di Categoria presenti in Fiera. Giovedì 7 marzo, giornata che in modo particolare vede presenti le scuole dell’ Isontino, i Salotti «Imprese» in agenda sono promossi dalla Camera di Commercio di Gorizia.

I Salotti «Professioni», coordinati dall’Università di Udine, coinvolgono ben 13 tra Ordini e Collegi professionali: agronomi, architetti, avvocati, commercialisti, fisioterapisti, geometri, giornalisti, infermieri, ingegneri, medici, periti, psicologi, tecnici di radiologia.