Cinema per tutti

Al Visionario tra «Trash» e Boccaccio

Doppio appuntamento: prima nazionale per la nuova pellicola dei fratelli Taviani (collegati in diretta da Milano) e nuovo incontro della rassegna Sounds Good!

UDINE – Un lunedì ricco di appuntamenti, quello del Visionario.

MARAVIGLIOSO BOCCACCIO  - Lunedì 23, alle 20.30,  sarà proiettato in anteprima l’attesissimo «Maraviglioso Boccaccio». A presentarlo al pubblico in sala Paolo e Vittorio Taviani, in diretta live da Milano. Dopo il successo di «Cesare deve morire», premiato con l’Orso d’Oro al Festival di Berlino nel 2012,  i fratelli Taviani si ispirano oggi a cinque novelle del Decamerone per il loro nuovo film. La pellicola vanta un cast d'eccezione che raccoglie alcuni dei migliori attori italiani, da Kim Rossi Stuart a Riccardo Scamarcio, da Michele Riondino a Lello Arena, da Kasia Smutniak e Jasmine Trinca a Paola Cortellesi. Lo sfondo è quello della Firenze trecentesca colpita dalla peste, che spinge dieci giovani a rifugiarsi in campagna e a impiegare il tempo raccontandosi delle brevi storie. Drammatiche o argute, erotiche o grottesche, tutte le novelle hanno in realtà un unico, grande protagonista: l’amore, nelle sue innumerevoli sfumature. Sarà proprio l’amore a diventare per tutti il migliore antidoto contro le sofferenze e le incertezze di un’epoca.

TRASH – Sempre lunedì 23 febbraio, alle 20, nuovo appuntamento con Sounds Good! (ciclo di film in lingua originale con sottotitoli in italiano, che ogni settimana riporta in sala film classici e contemporanei, per scoprirli finalmente in tutte le loro sfumature originali). Sarà proiettato «Trash», favola metropolitana a la The Millionaire diretta da Stephen Daldry (Billy Elliot, The Hours), adattamento del romanzo di Andrew Mulligan. Protagonisti del film tre giovani brasiliani, Rickson Tevez, Eduardo Luis e Gabriel Weinstein. Dei magnifici esordienti provenienti dalle favelas e quindi attori non professionisti. Il film è un felice mix tra il portoghese parlato dai tre ragazzini e l’inglese di Rooney Mara e Martin Sheen, nei panni di un padre missionario americano, un’opera che sfonda tutte le barriere linguistiche. Quando due ragazzi che smistano rifiuti nelle favelas di Rio trovano un portafoglio in mezzo ai detriti, fanno presto ad immaginare che le loro vite cambieranno per sempre. Ma quando la polizia locale si fa avanti, offrendo loro una ricompensa, Rafael e Gardo si rendono conto dell'importanza del loro ritrovamento. Con l'aiuto del loro amico Rato, il trio inizia una straordinaria avventura cercando di tenersi stretto il portafoglio, eludere la polizia, e scoprire i segreti che nasconde.Grazie alla collaborazione con Wall Street English, lo spettatore potrà fruire di una breve attività/lezione di aiuto alla comprensione (alle ore 20.00, prima dell’inizio della proiezione) e di una scheda esplicativa del film disponibile presso la cassa del Visionario.

Per maggiori informazioni  www.visionario.info, 0432.227798.