20 settembre 2019
Aggiornato 04:00
Finanziamento dal basso

Il crowdfunding in Fvg, tra corsi e piattaforme on line

Due progetti per conoscere e usare questo nuovo strumento utile per concretizzare idee e iniziative di vario genere. I promotori sono Ivan Vadori (giovane della Factory Banca Manzano) e la Banca Popolare di Cividale

UDINE – Il crowdfunding, ovvero la pratica del microfinanziamento dal basso (generalmente on line) di progetti e iniziative di vario genere, comincia a prendere piede anche in Friuli Venezia Giulia. In queste settimane si registrano due proposte che mettono al centro proprio il crowdfunding: il primo è una piattaforma on line promossa dalla Banca di Cividale, il secondo è un ciclo di lezioni per imparare a utilizzare al meglio questo strumento, avviato da un giovane protagonista della Factory di Banca Manzano.

CIVIBANCA 2.0 – Il progetto della Banca Popolare di Cividale dà vita alla prima piattaforma on-line nel Nord Est (all'indirizzo www.progettocivibanca.it), a disposizione dell'associazionismo no-profit per la concretizzazione di iniziative di interesse pubblico e sociale. Civibanca 2.0, infatti, permette di trovare nuovi sostenitori in rete disposti a finanziare le attività dei sodalizi sfruttando anche le potenzialità dei social network. Inoltre, il portale non è dedicato solo all'associazionismo no-profit ma anche alla pubblica amministrazione. L'idea è scaturita considerando che in Fvg operano 11.751 attività no-profit, con 15.956 addetti e 164.782 volontari e con un rapporto tra popolazione e istituzioni no-profit pari a 8,21 per ogni 1.000 abitanti, contro la media nazionale del 5,07. Un bacino incredibile che spesso si trova a fare i conti con le ristrettezze economiche, faticando a mettere in pratica idee e progetti.

I CORSI DI EIKON AGENCY - L’agenzia di comunicazione Eikon Agency è una delle 10 start-up vincitrici del bando 2015 della Factory Banca Manzano. Ha lanciato, per la prima volta in regione, un corso di formazione sul Crowdfunding a Udine. E’ il titolare dell’agenzia, Ivan Vadori, a spiegare le finalità del suo progetto: «Il nostro corso – afferma Vadori – si propone di insegnare i principi per utilizzare tale strumento e promuovere la propria attività attraverso i più noti social come Facebook e Twitter. Personalmente conosco e utilizzo il  Crowdfunding  dal  2006.  Senza  di  esso  non  avrei  realizzato  il  mio  documentario  che  mi  ha permesso di girare l’Europa da oltre 2 anni».
Il corso è rivolto a singole persone e ad associazioni per realizzare i propri progetti e le proprie iniziative. Saranno analizzate e sviscerate le piattaforme esistenti e i corsisti saranno supportati per realizzare i loro progetti attraverso questa nuova realtà. Per chi non potesse presenziare fisicamente sarà consentito il corso in streaming.
Le quattro lezioni si svolgeranno di martedì (ore 21-23.30), dal 31 marzo 2015 al 21 aprile 2015 nella Factory Banca Manzano di Udine (palazzo Moretti - piazzale XXVI Luglio 24). Per info e iscrizioni: info@eikonagency.com, +39 340.7272466.