Calcio

Udinese, parla il ds Giaretta: “C’è tempo per il rinnovo di Stramaccioni”

Il dirigente friulano getta acqua sul fuoco circa le voci che vorrebbero il tecnico bianconero con le valigie in mano e dà il via libera alla conferma della guida tecnica anche in mancanza della firma ufficiale

UDINE - Stramaccioni lascia l’Udinese? La dirigenza friulana respinge seccamente questa ipotesi e ribadisce la fiducia nel tecnico romano per bocca del direttore sportivo Cristiano Giaretta: «Questo non è il momento giusto per parlare di mercato e rinnovi di contratto, perché i ragazzi devono rimanere concentrati sul campo e sulle partite che mancano alla fine del campionato. Il nostro allenatore sta inoltre lavorando molto bene, l’Udinese è soddisfatta di lui e anche la città lo ha accolto bene. Perché dovremmo cambiare? Il suo rinnovo di contratto? Ripeto, non è il momento di affrontare questo discorso, ci sarà tempo e modo per farlo».

VERSO GENOVA - Stramaccioni può lavorare tranquillo, dunque, e continua a preparare la trasferta contro il Genoa in programma sabato allo stadio Luigi Ferraris. Maurizio Domizzi si allena regolarmente ed è pienamente recuperato, mentre Di Natale svolge il suo solito lavoro personalizzato con carichi particolari. Anche Thereau e Kone sono col gruppo e sabato a Genova dovrebbero partire dal primo minuto; si è rivisto in campo anche Perica, apparso molto in forma ed autore di tre gol nella partitella in famiglia.