In piazza San Cristoforo

Apre a Udine il primo negozio di moda «ecosostenibile»

I capi in vendita sono realizzati con fibre naturali certificate a basso impatto ambientale: cotone, lana, seta, lino, canapa, bamboo o con materiali da riciclo. All'inaugurazione presenti anche il sindaco Honsell e l'assessore Venanzi

Aperto a Udine il primo negozio con capi ecosostenibili (© )

UDINE – Per molti la crisi che ha colpito i negozi del centro città dipende soprattutto dalla scarsa capacità di diversificare l’offerta data al cliente. Ad andare controcorrente, in tal senso, ci ha provato Marisol Cifuentes, aprendo a Udine il primo punto vendita di moda al naturale per donne, bambini e l'intera famiglia. I capi in vendita, infatti, sono realizzati con fibre naturali certificate a basso impatto ambientale: cotone, lana, seta, lino, canapa, bamboo, con materiali da riciclo o provenienti da commercio equosolidale.

Non un semplice negozio di abbigliamento
Il nuovo negozio si chiama Algonàtural e si trova in piazza San Cristoforo 14 nel cuore di Udine. «Non un semplice negozio di abbigliamento – ha tenuto a sottolineare la titolare, Marisol Cifuentes, - ma un punto di riferimento anche per futuri incontri e dibattiti sulle merceologie trattate che cercherà di coinvolgere gli altri esercizi udinesi ed esperti del settore».

Honsell: Esempio di intraprendenza e spirito d'inizativa
Al taglio del nastro erano presenti anche il sindaco di Udine, Furio Honsell e l'assessore alle Attività produttive, Alessandro Venanzi, che hanno sottolineato come «questa attività sia la dimostrazione come il centro storico sia ancora vivo e punti sempre di più alla qualità per differenziarsi». «Marisol Cifuentes – ha rimarcato il primo cittadino – è l'esempio dell'intraprendenza e dello spirito d'iniziativa, di come un progetto ambizioso, possa trasformarsi in un'impresa. Con il valore aggiunto della consapevolezza ambientale».