Centinaia di vespisti faranno tappa a Castelmonte e Manzano

Domenica 19 aprile raduno nazionale Vespa a Udine

L’appuntamento è tra le 8.30 e le 10.30, quando in via Mercatovecchio si ritroveranno gli appassionati della due ruote più famosa al mondo

Domenica 19 aprile raduno nazionale di Vespe a Udine (© )

UDINE – Tutto è pronto in città per l’arrivo di centinaia di vespisti da tutta Italia e non solo. Domenica 19 aprile, infatti, andrà in scena la nona edizione del raduno nazionale ‘Città di Udine’, organizzato dal locale Vespa Club.

Dal cuore della città al Manzanese
I partecipanti si ritroveranno già a partire dalle 8.30 in centro storico, in via Mercatovecchio, dove fino alle 10.30 sarà possibile iscriversi e ritirare gadget e coupon per la colazione. In queste due ore si potranno ammirare quasi tutti i modelli di Vespa prodotti da Piaggio negli ultimi decenni, veri e propri miti che hanno contribuito a esportare nel mondo l’eleganza del ‘made in Italy’.
La partenza per il giro turistico è prevista per le 10.30, con la prima tappa che è stata programmata nel piazzale di Castelmonte per la sosta spuntino. La carovana di vespisti si sposterà quindi verso Manzano dove, nel Centro sportivo, alle 13.30, ci sarà il pranzo.

Parla il presidente Ieronutti
Per Fabio Ieronutti si tratta del primo raduno nel ruolo di presidente del Vespa Club Udine. «Il meteo sarà favorevole dopo due giorni di pioggia, e questa è sicuramente una buona notizia per noi – afferma soddisfatto –. Questo favorirà l’afflusso dei vespisti (sono attesi almeno 350 Vespe), che accompagneremo lungo un percorso di circa 50 chilometri tra Povoletto, Campeglio, Castelmonte e Manzano. Qui, oltre al pranzo – precisa – ci saranno le premiazioni e la consegna dei vari riconoscimenti ai partecipanti al raduno. Ci aspettiamo – conclude Ieronutti –  vespisti provenienti anche da Austria, Croazia e Slovenia».

Il bozzetto del manifesto creato da uno studente dell’Enaip Fvg
Anche quest’anno l’impegno del Vespa Club Udine per organizzare il raduno, aperto a tutti i veicoli Piaggio, è stato notevole, con un lavoro cominciato già da diversi mesi. Come di consueto, il manifesto dell’evento è stato realizzato grazie alla collaborazione con l’Enaip Fvg, e in particolar modo con il Corso di grafica multimediale. Per l’edizione 2015 del raduno è stato selezionato il bozzetto di Aleksandar Miletic della 2^ G.
Per ulteriori informazioni sul raduno, patrocinato dal Comune di Udine, è possibile visitare il sito www.vespaclubudine.com.