Indagine de Il Sole 24 Ore

Udine: in crescita l’indice di gradimento del sindaco Honsell

Il consenso del primo cittadino sale di 1,80 punti. E’ il primo in Fvg insieme a Pedrotti di Pordenone: alle loro spalle Romoli (Gorizia) e Cosolini (Trieste)

Furio Honsell, Sindaco di Udine (© )

UDINE – Cresce il consenso del sindaco di Udine Furio Honsell. Almeno stando alla nuova edizione del Governance Poll elaborata da Ipr Marketing per conto de Il Sole 24 Ore. Il primo cittadino del capoluogo friulano si piazza al 33esimo posto nella classifica nazionale, con un indice di gradimento che cresce di 1.80 punti rispetto al giorno della sua elezione, avvenuta nel 2013 (allora l’indice era fermo a 56,5).
Honsell è il primo tra i sindaci del Fvg: al suo fianco, al 33esimo posto, si incontra Claudio Pedrotti di Pordenone, mentre Ettore Romoli di Gorizia occupa il 52esimo posto e Roberto Cosolini di Trieste la 72esima posizione.
A livello nazionale, cresce la fiducia verso la figura dei primi cittadini: come riporta l’indagine, il 53,4% dei potenziali elettori dicono che in caso di elezioni voterebbero il sindaco in carica, mentre dodici mesi fa la stessa risposta era stata data dal 52,3% degli intervistati. Una riconferma che non riguarda Furio Honsell, che nel 2018 non potrà più ricandidarsi alla guida della città di Udine, avendo già ricoperto l'incarico di sindaco per due mandati.