Tragedia sfiorata in A4

Scoppia uno pneumatico: Tir invade la carreggiata opposta

Autostrada chiusa per ore tra Latisana e Portogruaro. Incidente spettacolare ma per fortuna senza conseguenze nč per l'autista del camion nč per altri mezzi in transito. Il carico di mobili sparso sulle due carreggiate. Oltre 8 chilometri di coda

Una parte del carico perso dal Tir coinvolto nell'incidente (foto Ansa) (© )

LATISANA - Autostrada chiusa in entrambe le direzioni per qualche ora e oltre 8 chilometri di coda. Sono le conseguenze di un incidente avvenuto giovedì mattina verso le 11 lungo l'autostrada A4 Venezia-Trieste, nel tratto tra Latisana e Portogruaro (direzione Venezia). A causa dello scoppio di uno pneumatico, un Tir carico di mobili ha perso il controllo e si è ribaltato invadendo la carreggiata opposta, quella verso Trieste. Fortunatamente l'autista del mezzo pesante non ha riportato ferite gravi e nessun altro mezzo è rimasto coinvolto nel sinistro.
Notevoli i disagi alla circolazione, con lunghe code che si sono create in entrambe le direzioni. Verso Venezia la carreggiata è rimasta occupata dal Tir rovesciato, verso Trieste da parte del carico finito sull'asfalto. La situazione è tornata alla normalità nel primo pomeriggio. Sul posto sono intervenuti Polizia stradale e Vigili del Fuoco, oltre al personale di Autovie Venete.
L'incidente ha avuto una dinamica simile a quello avvenuto nel 2008 a Cessalto, quando però ci furono sette vittime.