FEFF 17 - 27 APRILE

Fresh Wave: le nuove voci Di Hong Kong!

A Udine quattro cortometraggi del Festival sostenuto da Johnnie To. Grandi guest stars come il veterano Herman Yau, che presenterà in anteprima europea il social drama Sara, e la sexy diva giapponese Kuribayashi Riri

Immagine tratta dal film «Sara» (© )

UDINE – Quarta giornata del FEFF 17, sotto il segno di grandi ospiti (dal veterano Herman Yau, che presenterà il social drama Sara accompagnato dalla sceneggiatrice Erica Li, alla sexy diva giapponese Kuribayashi Riri) e sotto il segno delle nuove voci di Hong Kong: i talenti del Fresh Wave Festival! Sono 4 i corti in programma lunedì 27 aprile: Being Rain di Chan Tze-woon, iPhone Thieves di Louis Wong, Marryland di Anastasia Tsang Hin e Neighbors di Cai Jiaho. Louis, Cai e Anastasia animeranno uno dei Talks del mattino con il programme officer Kasumi Wong. 

Una giornata sulle tracec del Fresh Wave Festival
A 10 anni esatti dal suo inizio, il Fresh Wave Festival – che si svolge a Hong Kong– continua ad essere una vetrina molto importante per gli aspiranti giovani registi. Organizzato dall’Hong Kong Arts Development Council, e pubblicamente sostenuto dal regista e produttore Johnnie To, il programma Fresh Wave riunisce i nuovi autori e sostiene parte delle spese necessarie a produrre i cortometraggi. In ogni edizione registi del calibro di Herman Yau, Chan Hing-kai, Yau Nai-hoi,Benny Chan e Fruit Chan svolgono il ruolo di mentori. Nel corso del tempo, alcuni di questi nuovi nomi del cinema hongkonghese si sono spostati dai corti al mainstream. A questo riguardo, è recentissima la notizia dell’inizio delle riprese di Trivisa, un film poliziesco che sarà nientemeno che prodotto da Johnnie To e Yau Nai-hoi e che vedrà, appunto, alcuni nomi di Fresh Wave come co-registi. I corti di Fresh Wave tracciano e registrano anche le preoccupazioni dei creativi di HK: nel 2014, per esempio, la nuova ondata ha tradotto per immagini il vivo interesse per le questioni politiche e sociali dell’ex colonia britannica. Fresh Wave non si limita quindi solo a offrire ai nuovi registi uno sbocco creativo: le opere che vedono la luce permettono agli spettatori di registrare in diretta alcuni in cui temi scottanti e ricorrenti. In particolare, la cultura locale, la ricerca dell’identità la riqualificazione urbana, la protesta. Alle 16.10, ricordiamo, sarà proiettato in anteprima europea l’attesissimo Tazza: The Hidden Card di Kang Hyoung-chul, gangster movie raffinato, visivamente di grande impatto e ricco di scene madri. Farà la felicità degli amanti del primo Tazza ma anche dei neofiti.

Il programma di lunedì 27 aprile
Ore 9.15 -  Brotherhood of Blades - di LU YANG - China, 2014 - Wuxia thriller - Tre fratelli fanno parte della letale polizia segreta della Guardia Imperiale. La loro missione è trovare ed annientare il corrotto Wei.Spade ed inganni per un period action mozzafiato!

Ore 11.00 - FEFF TALKS - Sotto i riflettori Yamashita Nobuhiro (regista di La La La at Rock Bottom) e Hiroki Ryuichi (regista di Kabukicho Love Hotel). Coordina l'incontro Mark Schilling.

Ore 11.45 - FEFF TALKS - Sotto i riflettori Herman Yau ed Erica Li (regista e sceneggiatrice di Sara) assieme ai registi del Fresh Wave Short Film. Coordina l'incontro Tim Youngs.

Ore 11.10 - My Old Classmate - di FRANT GWO - China, 2014 - Nostalgic romance - Ottimo esempio del popolare filone di film sui ricordi scolastici, qui trattati con delicatezza e disincanto.

Ore 14.15 - FRESH WAVE - Nuove voci da Hong Kong

Ore 16.10 - TAZZA: The Hidden Card - di KANG HYOUNG-CHUL - South Korea, 2014 - Gambling epic - Gangster movie raffinato, visivamente di grande impatto e ricco di scene madri, farà la felicità degli amanti del primo TAZZA ma anche dei neofiti!

Ore 19.45 - Sara - di HERMAN YAU - Hong Kong, 2015 – Contemporary social drama - A causa di un articolo che colpisce politici e affaristi, Sara viene emarginata dal suo redattore e lasciata dal fidanzato. Si trasferisce in Thailandia dove si perde nell’alcool fino a che non si imbatte in una prostituta bambina. Questo incontro non solo le ridarà slancio vitale ma le darà la forza di fare i conti con terribili ombre del passato. Yau mette tutto il suo talento visivo nella denuncia del livido inferno degli abusi femminili.

Ore 21.45 - Make Room - di MORIKAWA KEI - Japan, 2015 – AV Set comedy - Ambientato tutto nel camerino di un film hard, racconta i momenti e i discorsi tra cast e troupe rivelandoci, con toni a volte ispirati alle commedie slapstick, le loro personalità. Nato per il teatro dalle esperienze personali del regista, un film sincero e divertente nonché uno sguardo inedito sul mondo dell’hard.

Ore 22.10 – Sitges Reloaded - The Duke of Burgundy- di PETER STRICKLAND- UK, 2015 - Drama - Duca di Borgogna è il nome di una farfalla della collezionate di Cynthia. Questa sua passione è superata solo dall’amore sadomasochistico per la sua cameriera, Evelyn. Cynthia è la glaciale dominatrice, mentre Evelyn è la sottomessa. Tuttavia le apparenze possono ingannare…