23 luglio 2019
Aggiornato 01:00
Vicino/lontano

In My Bed - Fra Sesso e Amore: il sondaggio di V/L Off

Indagine del festival sulla sessualità degli under 35 della provincia di Udine. I risultati saranno al centro di un incontro della serata inaugurale, giovedì 7 maggio, alle 22.30 nella Chiesa di San Francesco

UDINE - Come amano gli under 35? A Udine il sesso è romantico perchè molto legato al partner stabile, e si ‘aiuta’ spesso con additivi  tecnologici come le riprese audio e video del rapporto. Quando non sono invece l’alcol e le droghe a fungere da detonatore per l’alchimia dei sensi.

Il questionario che indaga sulle abitudini sessuali dei giovani
«In my bed» è il questionario progettato dal gruppo V/L Off (Paolo Ermano, Luigi Montalbano, Francesco Clochiatti, Antonello Dinapoli ed Elena Tammaro), nato da una costola dell'associazione vicino/lontano. L'indagine, costruita con la collaborazione del Dipartimento di Scienze Umane dell'Università di Udine, si propone di gettare luce sulle abitudini, le pratiche e le problematiche legate alla sessualità, così come è vissuta oggi, in particolare dalle nuove generazioni. E i risultati del questionario saranno al centro di un incontro della serata inaugurale di Vicino/Lontano 2015, giovedì 7 maggio, alle 22.30 nella Chiesa di San Francesco.

Il festival aprirà con un focus sul tema del sesso
Si aprirà alle 19.45 il focus sul tema del sesso, protagonisti il giornalista Riccardo Iacona e il sociologo Marzio Barbagli che discuteranno intorno a «Sesso potere sentimenti. Così amiamo noi». Il confronto sarà introdotto dallo spettacolo $exmachine. Un popolo di santi, poeti, navigatori e puttanieri, di e con Giuliana Musso e con «Igi» Meggiorin, per la regia di Massimo Somaglino. Sexmachine parla di sesso e potere: i rapporti sessuali a pagamento in Italia sono, ogni giorno, più di 25.000. Quasi 10 milioni di rapporti all’anno che esprimono, in modo chiaro e inequivocabile, un bisogno di sesso che i rapporti gratuiti e reciproci o non possono o non sanno soddisfare.

Le prime indiscrezioni sul sondaggio di V/L Off
Il sondaggio di vicino/lontano 2015 registra che il 52% degli intervistati si dichiara favorevole a legalizzare la prostituzione. Il questionario schiude riscontri rilevanti sin dalle prime risposte: 2 intervistati su 3 (il 62%) dichiarano di aver fatto sesso sotto l’effetto di alcol e 1 su 5 (il 19%) sotto l’effetto di droghe. Un intervistato su 3 (il 32%) si è ripreso con foto e video durante il rapporto. E 1 intervistato su 3, esattamente il 33%, dichiara di tradire il partner: la percentuale si alza notevolmente con l’età del dichiarante: il 50% degli intervistati fra 41 e 45 anni ammette di tradire o di aver tradito.  Per la presentazione dettagliata dei risultati appuntamento dunque giovedì sera a Udine – Chiesa di San Francesco.

Info www.vicinolontano.it