29 gennaio 2020
Aggiornato 19:30
Cividale del Friuli, 19> 21 giugno

Mittelibro: al via un’attesa anteprima letteraria alla 24.ma edizione di Mittelfest

Una piccola ma significativa rassegna che anticipa anche alcuni dei temi del festival in programma in luglio. Tra i protagonisti: Pino Roveredo, Enzo Martines, Miroslav Ko¨uta E Cesare Tomasetig

CIVIDALE - Anteprima letteraria per la 24.ma edizione di Mittelfest.

Un nuovo palcoscenico letterario
Dalle esperienze legate agli incontri organizzati nei mesi scorsi all’interno della rassegna ‘Vivere per leggere, leggere per vivere’, che hanno evidenziato come anche a Cividale e sul territorio esista un pubblico interessato all’ascolto di chi scrive o di chi racconta il libro, e interessato ovviamente anche alla lettura, nasce Mittelibro, in programma tra venerdì 19 e domenica 21 giugno, caratterizzato da una serie di avvenimenti che faranno di Cividale un piccolo ma significativo palcoscenico letterario, anticipando allo stesso tempo alcuni dei temi del festival in programma in luglio.

Spazio ai piccoli lettori
Sette gli appuntamenti proposti nell’arco di tre giorni. Due di questi - uno previsto sabato 20 alle 11 e l’altro domenica 21 alle 16 - saranno dedicati ai bambini con laboratori letterari sul tema dell’acqua curati Elena e Maria Cristina, previsti negli spazi di Cortequattro, in corte San Francesco.

I protagonisti della rassegna
Gli altri incontri si terranno nella galleria d’arte Grid-o, in corso Mazzini: venerdì 19 alle 20.30 sarà protagonista lo scrittore triestino Pino Roveredo, sabato 21 alle 18, invece, Cesare Tomasetig racconterà ‘La straordinaria avventura del fantastico popolo dei Vodnik’, anticipazione di un libro che sarà edito in luglio proprio da Mittelfest in occasione del festival. Alle 20.30 di sabato, Enzo Martines presenterà la sua raccolta poetica ‘Viaggio nell’anima in tre canti’. Domenica 21 alle 18 sarà la volta di Miroslav Košuta, autore di lingua slovena, tra gli autori anche della produzione di apertura di Mittelfest Aghe.Voda.Ujë  che proporrà la sua ultima opera poetica ‘La ragazza dal fiore pervinca’ con le poesie tradotte in italiano da Tatjana Rojc. A concludere la breve rassegna, nell’atrio di Casa Costantini in via Ivan Trinko, uno dei luoghi privati più invitanti del centro storico di Cividale, sarà un recital poetico-musicale (in tre lingue: italiano, friulano e sloveno) di Maurizio Mattiuzza, autore che sarà accompagnato da Renzo Stefanutti, Stefania Carlotta Del Bianco e Susan Franzil. Mittelibro è organizzato da Circolo di Cultura Ivan Trinko, La Libreria e Galleria d’arte Grid–o con il patrocinio dell’Associazione Mittelfest.