21 novembre 2018
Aggiornato 16:00

Accoltellato un 56enne a Cervignano

Si tratta di Nevio Francescon, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. L'uomo è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Palmanova. I carabinieri stanno cercando di fare luce sulla vicenda
La sponda del fiume Ausa
La sponda del fiume Ausa ()

CERVIGNANO – Un 56enne di Cervignano, martedì mattina, è stato accoltellato lungo la sponda del fiume Ausa. Si tratta di Nevio Francescon, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. Le sue condizioni sarebbero gravi (la lama, infatti, gli avrebbe reciso l’arteria femorale della gamba destra) e l’uomo si trova ricoverato all'ospedale di Palmanova.

A ricostruire l’accaduto, che ha tutta l’impressione di essere un regolamento di conti, sono impegnati i carabinieri della stazione di Cervignano, che stanno cercando di risalire all’aggressore, probabilmente legato ad ambienti malavitosi locali.