17 ottobre 2019
Aggiornato 16:00
Un incontro a Latisana l’8 settembre per i primi colloqui

Lavoro stagionale: d’estate a Lignano, d’inverno in Alto Adige

Anche per la stagione invernale 2015/2016 sarà rinnovata la collaborazione con la Provincia Autonoma di Bolzano per alimentare la Borsa del Lavoro nel comparto turistico

UDINE – Buone notizie per chi, in questi mesi estivi, ha trovato un lavoro stagionale in una delle località balneari più importanti del Fvg, Lignano. Anche per la stagione invernale 2015/2016, infatti, sarà rinnovata la collaborazione con la Provincia Autonoma di Bolzano per alimentare la Borsa del Lavoro nel comparto turistico.

L'obiettivo dell'iniziativa è rendere note le opportunità occupazionali, per il prossimo inverno, nel settore dell'accoglienza turistica, offrendo a lavoratori qualificati del comparto alberghiero e della ristorazione, impegnati nel lignanese durante il periodo estivo, l'occasione di proseguire la loro attività in Alto Adige durante la stagione invernale. Il possesso del diploma di scuola alberghiera e la conoscenza della lingua tedesca sono due dei requisiti di maggior interesse per poter essere assunti.

L'Agenzia Regionale per il Lavoro, tramite il Centro per l'impiego di Latisana, ha organizzato per martedì 8 settembre una giornata in cui alcuni selezionatori altoatesini, responsabili del Servizio incontro domanda-offerta dei Centri per l'Impiego della Provincia Autonoma di Bolzano, saranno disponibili a un primo colloquio con i lavoratori interessati.
Tutte le informazioni sul sito della Regione Fvg.