I Cre si sono conclusi con una grande festa finale al parco del Cormor

I centri estivi hanno chiuso la stagione con 1.211 iscrizioni

I cinque turni che si sono svolti tra il 15 giugno e il 21 agosto con 427 bambini per il segmento 3-6 anni, 784 per quello 6-11 anni

Grande successo per i centri estivi a Udine (© )

UDINE - Ben 1.211 partecipanti, suddivisi in cinque turni che si sono susseguiti dal 15 giugno al 21 agosto. È questo il bilancio finale dell'attività dei Centri ricreativi estivi del Comune di Udine, che lo scorso 21 agosto hanno concluso l'edizione 2015 con una grande festa al parco del Cormor. «Sono molto soddisfatta per la buona riuscita dei Cre, un servizio che risponde al doppio obiettivo di sostenere le famiglie nel periodo estivo e offrire ai bambini e ai ragazzi la possibilità di fare importanti esperienze educative – sottolinea l’assessore comunale all’Educazione, Sport e Stili di Vita, Raffaella Basana –. Le tariffe, che variano in base all'Isee, permettono a tutte le famiglie di accedere al servizio. La progettazione educativa dei centri è inoltre garanzia di qualità, benessere e divertimento».

Le attività dei Cre di quest'anno si sono svolte in cinque sedi per bambini di età tra i 6 e gli 11 anni e tre sedi per i bambini dai 3 ai 6 anni per un totale di 1.211 iscrizioni, 427 per il segmento 3-6 anni e 784 per i Cre 6-11 anni.
Durante i cinque turni che si sono susseguiti dal 15 giugno al 21 agosto bambini e ragazzi hanno potuto partecipare a diverse iniziative di cui 21 gite in località regionali, 4 feste finali per ogni turno nelle piazze e nei parchi cittadini, esplorazioni nei quartieri, uscite in piscina, laboratori a tema, giochi e attività sportive.

Per chi lo desiderasse ulteriori informazioni sulla attività svolte sono a disposizione sul sito www.giocaestateudine.info.