Il ritorno dei vacanzieri

Code e rallentamenti sulle autostrade del Fvg: ecco il controesodo

Alle 11 di sabato le code sulla A23 A23 tra Udine e Palmanova hanno raggiunto i nove chilometri. L'entrata di Udine Sud è stata chiusa poco dopo le 10

Code e rallentamenti in Fvg (© )

PALMANOVA – Giornata di controesodo sulle autostrade del Fvg. Alle 11 di sabato le code sulla A23 A23 tra Udine e Palmanova hanno raggiunto i nove chilometri. L'entrata di Udine Sud è stata chiusa poco dopo le 10 per evitare agli automobilisti di ritrovarsi di fronte a una colonna di veicoli. Anche il tratto di A4 compreso fra Villesse e Latisana - in direzione Venezia - presenta una lunga colonna di veicoli che procedono lentamente. Code di 4 chilometri anche in direzione Trieste fra Latisana e San Giorgio di Nogaro.

Il nodo di Palmanova, come sempre è il punto più critico, soprattutto durante i controesodi estivi; un tratto che si congestiona più rapidamente perché è proprio qui che si incrociano i flussi di traffico provenienti da Tarvisio (al confine con l’Austria) e dalla barriera di Trieste Lisert (punto di ingresso in autostrada per chi arriva da Slovenia e Croazia).
Alla barriera di Trieste Lisert, in entrata, i chilometri di coda sono due, tre quelli in entrata al casello di Latisana e code sono segnalate anche al casello di San Donà.

Una situazione ampiamente prevista da Autovie Venete che proprio sulla base delle previsioni, sempre più accurate, organizza la gestione delle giornate di esodo e controesodo non soltanto potenziando il personale (tecnici, operatori,ausiliari al traffico, esattori) ma anche posizionando pannelli di segnalazione mobili, itinerari alternativi in prossimità delle entrate chiuse o delle uscite consigliate, redistribuendo a seconda dei flussi le postazioni per il soccorso meccanico, e chiudendo, se necessario, le entrate.