3 luglio 2020
Aggiornato 21:30
Mostre ed eventi

Con "Spirito di vino" la satira protagonista a Friuli Doc

Al Visionario la mostra sarà allestita dal 10 al 17 settembre (dalle 15.30 alle 21.30, a ingresso libero). In via Asquini, inoltre, andrà in scena anche "Enoteca con Spirito", per gustare i migliori vini regionali e tanta musica dal vivo con l’associazione Furclap

UDINE - Grazie alla sinergia nata tra il C.E.C. - Centro Espressioni Cinematografiche e Movimento Turismo FVG, l’edizione 2015 del concorso internazionale di vignette satiriche, "Spirito di Vino", festeggerà il 16° anniversario al cinema Visionario, arricchendosi di iniziative correlate e offrendo al visitatore un intrattenimento a 360° che ne allieterà i sensi, il tutto nel contesto di Friuli Doc.

La satira protagonista a Friuli Doc
L’umorismo pungente delle vignette satiriche di "Spirito di Vino" sarà ancora una volta protagonista assoluto della mostra ospitata nella sala espositiva del Visionario in via Asquini 33, a Udine: per una settimana, dal 10 al 17 settembre (dalle 15.30 alle 21.30, a ingresso libero) sarà possibile ammirare le opere selezionate dalla giuria d’eccezione, capitanata dal presidente in carica Alfio Krancic e dal presidente onorario Giorgio Forattini e composta dai vignettisti Emilio Giannelli e Valerio Marini, da nomi illustri del giornalismo e grafica quali Gianluigi Colin, Franz Botré ed Enzo Rizzo, Carlo Cambi, Paolo Marchi, Aldo Colonetti, Fede & Tinto, Francesco Salvi e da Elda Felluga (presidente del Movimento Turismo del Vino FVG). La difficile selezione delle 30 opere finaliste tra le oltre 500 arrivate, ha visto impegnati i membri della giuria a Milano, a due passi dalla sede del Corriere della Sera, presso il Ristorante Rigolo, storico ritrovo per artisti e letterati, all’interno del quale è presente anche la «sala della satira» dove sono permanentemente esposte alcune delle vignette più graffianti e rappresentative del concorso. In 15 anni sono state inviate a "Spirito di Vino" circa 8 mila vignette firmate da migliaia di concorrenti provenienti da più di 50 nazioni tra cui Indonesia, Canada, Norvegia, Messico, Egitto, Israele, Argentina, Barhain e Sud Africa. Le premiazioni si svolgeranno sabato 12 settembre, alle 18, nella sala espositiva del Visionario e si scopriranno i primi tre classificati nelle due sezioni del concorso, (under e over 35) che saranno premiati con una selezione delle migliori etichette delle cantine associate al Movimento Turismo del Vino FVG.
 
"Enoteca con Spirito" serate di degustazioni al Visionario
Grazie alla disponibilità e collaborazione del C.E.C. e del Comune di Udine, in concomitanza con l’esposizione e nell’ambito di Friuli Doc, da giovedì 10 a sabato 12 settembre il Visionario Garden ospiterà inoltre l’Enoteca con Spirito, per degustare all’aperto i migliori vini dalle cantine della Regione. Ogni serata, dalle 18 alle 21, sarà inoltre caratterizzata da musica dal vivo con un ricco palinsesto a cura dell'associazione culturale Furclap che, da anni, propone una musica «sostenibile» che attinge dal ricco patrimonio di tradizioni popolari. In particolare, in occasione di Friuli Doc, Furclap proporrà brani tipici della tradizione popolare friulana e carnica, frammenti di rinascimento aquileiese, suggestioni bretoni e irlandesi, i ritmi incalzanti dell’area balcanica, assaggi di world music. Un’occasione per scoprire in un'unica location le autentiche perle di creatività satirica raccolte nella mostra Spirito di Vino e i prelibati vini regionali proposti e raccontati nell’Enoteca con Spirito!
 
Per maggiori informazioni sul programma consultare i siti www.mtvfriulivg.itwww.visionario.info,www.friuli-doc.it e www.comune.udine.it.
 
_____________________________________
PROGRAMMA
a cura del Movimento Turismo FVG e del C.E.C.
 
SPIRITO DI VINO 2015
Visionario Sala Espositiva
Dal 10 al 17 settembre dalle 15.30. Ingresso libero 
 
ENOTECA CON SPIRITO
Visionario Garden
Dal 10 al 12 settembre dalle  18
 
MUSICA LIVE ACUSTICA 
In collaborazione con l’associazione Furclap
Visionario Garden 
Dal 10 al 12 settembre dalle  18 alle 21