27 maggio 2020
Aggiornato 09:00
Domenica 13 settembre, dalle 10

Prima festa della transumanza a Sella Nevea

Le bovine di malga Montasio partiranno incoronate e saranno accolte, al loro arrivo, dalle note di 40 fisarmoniche

SELLA NEVEA - Partiranno, incoronate, alle 10 di domenica 13 settembre e raggiungeranno Sella Nevea alle 11.30 accolte dalle note di 40 fisarmoniche. Questi i tempi della prima festa della transumanza organizzata dall’Associazione Allevatori del Fvg.

La festa continuerà anche nel pomeriggio
Previsto anche un momento di convivialità all’agriturismo di malga Montasio e al punto di ristoro installato nelle vicinanze del rifugio Divisione Julia a Sella Nevea. Alle 14, infatti, è proprio da Sella Nevea, che Luigino Squalizza presenterà la prima edizione della rassegna internazionale Fisarmonicisti Alpe Adria. La manifestazione festeggia il rientro delle bovine dagli alpeggi, si tratta (nella storia) di una festa di ringraziamento da parte degli allevatori, dei malgari e dei pastori per aver riportato gli animali sani e salvi dalle malghe di montagna nelle stalle a valle. Quest’anno, in particolar modo, vista l’ottima stagione, il ringraziamento vale più che mai. Malga Montasio si appresta a chiudere une delle migliori stagioni della sua più recente storia, con una massiccia presenza di turisti sia di provenienza locale sia dalle vicine Austria e Slovenia.