venerdì 2 ottobre, alle 19.30

Maropoli in concerto al bar del Visionario

Benedetto Parisi, Enrico Baldini, Giorgio, Ernesto Roma protagonisti di una serata a ingresso libero

I Maropoli (© )

UDINE - Continua la grande musica al bar del Visionario: venerdì 2 ottobre, alle 19.30, i Maropoli in concerto. Capitanata da Benedetto Parisi (santur, tromba, tampura), la band è composta da Enrico Baldini (sax soprano e tenore, baglama, bouzouki, percussioni), Giorgio Parisi (clarinetto, clarinetto basso, mbira, percussioni),Ernesto Roma (percussioni). Il concerto sarà ad ingresso libero.

Ogni brano un’esperienza di ascolto all’insegna della fusione di culture 
Attivo da anni sulla scena musicale udinese, il gruppo è nato dall'incontro tra musicisti locali originari dell'Italia meridionale (Puglia e Campania) e musicisti provenienti dal Marocco, muovendosi lungo nelle sonorità musicali del Mediterraneo con proprie creazioni originali. Da qualche tempo, i Maropoli hanno rivolto la loro attenzione alla musica popolare di diverse zone del pianeta scavalcando con disinvoltura i confini culturali. Caratteristica del gruppo è infatti l’utilizzo di strumenti di differente provenienza geografica che fanno di ogni brano un’esperienza di ascolto all’insegna della fusione di culture, stili e sensibilità diverse: accanto ai fiati come il sax soprano e tenore, la tromba e il clarinetto, trovano spazio strumenti musicali della tradizione extra-europea  come il santur (strumento di origine persiana), il baglama (il liuto turco), il bouzouki irlandese, la mbira (un lamellofono diffuso in Africa). Con la Onlus Time for Africa, i Maropoli hanno realizzato un disco a sostegno di un progetto di cooperazione educativa in Mozambico e nel 2013 hanno registrato un nuovo disco presso lo studio Arte & Suono di Stefano Amerio.