Calcio - Udinese 1 Genoa 1

L'Udinese muove la classifica ma non convince

Contro il Genoa è arrivato un punto per i friulani, dominati dai liguri che nel secondo tempo avrebbero ampiamente meritato la vittoria

UDINE - L'Udinese ha conquistato il primo punto nel nuovo stadio Friuli dove dall'inizio del campionato aveva fatto registrare solo sconfitte, ma questa, insieme al ritorno al gol del capitano Di Natale, è probabilmente l'unica buona notizia della domenica di Colantuono. Nella gara contro il Genoa, infatti, la squadra bianconera ha fatto un evidente passo indietro rispetto alla vittoriosa trasferta di Bologna, andando sì in vantaggio con Di Natale prima del pareggio genoano di Perotti, ma meritando ampiamente nel secondo tempo una sconfitta che, per fortuna dei friulani e sfortuna dei liguri, non è arrivata, anche perchè Karnezis si è dimostrato insuperabile e gli attaccanti del Genoa, bravi tecnicamente ma poco finalizzatori, hanno sparato quasi sempre a salve. L'Udinese si è pericolosamente chiusa nella propria metà campo, impaurita da un altro possibile rovescio casalingo ed ha agito solamente in contropiede grazie ad un Di Natale ancora una volta migliore in campo e alla vivacità sulla fascia sinistra di Alì Adnan che si conferma come uno degli acquisti più azzeccati della società bianconera che come al solito con gli stranieri sconosciuti ma bravi ci vede benissimo. L'1-1 contro il Genoa ha mosso la classifica ma a conti fatti ha deluso Colantuono e il pubblico friulano che si attendeva la prima vittoria casalinga della stagione ed una prestazione più convincente; fra due settimane, dopo la sosta, l'Udinese farà visita al Verona contro una squadra che ancora non ha vinto in questo campionato; una trasferta dura in cui si saprà qualcosa di più circa il reale valore della compagine di Colantuono.