martedý 6 ottobre

Laudato Sii: la terra violata e i poveri”: al Visionario dibattito sui temi lanciati dall'Enciclica di Papa Francesco

L’incontro Ŕ promosso da Legambiente Fvg. A seguire la proiezione di Nausicań della valle del vento del maestro dell’animazione giapponese Hayao Miyazaki

Un'immagine tratta da Nausicań della valle del vento (ę )

UDINE – In programma martedì 6 ottobre, alle 18, al Visionario, źLaudato Sii: la terra violata e i poveri╗, dibattito promosso da Legambiente Fvg sui temi lanciati dall'Enciclica di Papa Francesco, in collaborazione con il MoVi - Movimento di Volontariato Italiano - e con il Centro per le Arti Visive - Visionario. A inaugurare l’appuntamento sarà la musica di Emanuela Battigelli, arpista che ha collaborato con alcune fra le più importanti orchestre a livello mondiale. Il dibattito sarà poi aperto da Dino del Savio (Presidente del MoVi Fvg) e Sandro Cargnelutti (Legambiente Fvg). Interverranno nel corso della serata Luca Grion (presidente dell’Istituto Jacques Maritain e del Centro Studi Jacques Maritain, Diocesi di Udine), Ferruccio Nilia (coordinamento nazionale della Rete di Economia Solidale), Stefania Troiano (del dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell’Università di Udine), Rino Gubiani (del dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali, dell’Università di Udine), Elia Beacco (di MoVi Fvg) e Michele Tonzar (Legambiente Fvg).

A fine serata sarà proiettato un lavoro del maestro dell’animazione giapponese Hayao Miyazaki
Alle  21 nella sala Astra, sempre al Visionario, la presentazione dello spot di comunicazione ambientale sul tema dell’acqua, sviluppato e realizzato dai ragazzi partecipanti al workshop Visionario Summer Camp (29 giugno – 3 luglio 2015), nell'ambito del progetto della Mediateca Mario Quargnolo / Visionario, in collaborazione con Legambiente Fvg onlus, con il supporto di Banca Popolare di Cividale. A seguire la proiezione di  Nausicaä della Valle del vento, capolavoro del 1984 firmato dal maestro dell’animazione giapponese Hayao Miyazaki. Il costo del biglietto per i tesserati Legambiente sarà di €5,50.
 
Per maggiori informazioni sul programma consultare il sito www.visionario.info, la pagina Facebook o contattare l’infoline allo 0432.227798.