Sabato 10 ottobre, dalle 17.45

Un tarvisiano alla Fenice di Venezia

Dopo Venezia, per tutto il 2016, in occasione dei 400 anni della nascita di Froberger, Alberto Busettini sarà impegnato in Italia e all’estero per presentare il libro, tenere conferenze e lezioni, in conservatori e università, su questo compositore fondamentale nello sviluppo della letteratura per tastiera

Alberto Busettini in una foto di Adriano Maffei (© )

TARVISIO - É il tarvisiano Alberto Busettini l’autore della prima monografia sul compositore Johann Jacob Froberger, del quale, il prossimo anno, ricorreranno i 400 anni della nascita. Il libro verrà presentato il 10 ottobre al Teatro La Fenice di Venezia. Alberto Busettini, clavicembalista di fama internazionale e da poco reduce da un concerto all’Expo di Milano, non nasconde la sua soddisfazione. «Sono stati 5 anni di duro lavoro e ricerche, che mi hanno portato sulle orme di questo incredibile compositore visitando varie biblioteche e luoghi d’Europa, da Vienna a Parigi, da Montbéliard a Stuttgart, dalla Biblioteca Apostolica Vaticana di Roma a Londra. Lo studio della letteratura disponibile sull’autore, dei numerosi manoscritti originali e delle fonti indirette scoperte anche negli ultimi anni, mi ha permesso di costruire un volume di grande utilità per studiosi e appassionati della musica per tastiera del seicento».

Inizia così per il musicista tarvisiano un anno impegnativo di conferenze, masterclass e concerti
«Durante il 2016, in occasione dei 400 anni della nascita di Froberger - spiega Busettini - sarò impegnato in Italia e all’estero per presentare il mio libro, tenere conferenze  e lezioni, in conservatori e università, su questo compositore fondamentale nello sviluppo della letteratura per tastiera. Già quest’ottobre sarò a Roma, chiamato per un recital all’interno del Festival Internazionale di Clavicembalo e come docente di una masterclass per l’associazione L’Architasto».

Da Tarvisio a Venezia
Tutto partirà proprio dal Teatro La Fenice, con il quale il clavicembalista di Tarvisio collabora proficuamente per allestimenti teatrali e concertistici legati al repertorio antico e barocco. «Sono davvero contento che il mio progetto Froberger 2016 muova i suoi passi proprio da quel teatro che da 3 anni mi permette di lavorare come maestro di sala alla riscoperta e all’allestimento di opere barocche».
L’appuntamento è quindi per sabato 10 ottobre, al teatro La Fenice di Venezia: alle 17.45 ci sarà la presentazione della Monografia 'Johann Jacob Froberger', edita da Armelin Musica Padova; a seguire, alle 19, il Recital Clavicembalistico 'Le Théâtre du Clavecin' del maestro Busettini, attraverso le sonorità, il descrittivismo e la teatralità della musica francese di autori come J. H. d’Anglebert, J. Ph. Rameau. F. Couperin, J. B. A. Forqueray. Alberto Busettini suonerà per l’occasione un clavicembalo originale anonimo di scuola lionese e 'mis au grandclaviez' nel 1748 da Joseph Collesse.