Cittą monumento nazionale dal 1965

Venzone, il 10^ Comune del Fvg tra i «pił belli d’Italia»

«Lavoriamo da un anno alla candidatura di Venzone e l'entrata nel Club ricorda quello che abbiamo di speciale: la possibilitą di fruire della bellezze storico-artistiche, l'attrattivitą turistica, ma anche un buon vivere», ha commentato il sindaco Di Bernardo

Menzogne tra i borghi pił belli d'Italia (© )

VENZONE - «Con l'entrata ufficiale di Venzone tra i 'Borghi più belli d'Italia' presentiamo dieci perle del Friuli Venezia Giulia, a cui speriamo si aggiungano presto anche Aquileia e Cividale in virtù di una deroga consentita dal Club ai luoghi dichiarati dall'Unesco patrimonio dell'Umanità: avremo così un prodotto turistico complessivo veramente importante, ma anche un progetto in grado di interpretare quel valore così importante che è lo stare bene assieme in una comunità viva e accogliente».
Lo ha dichiarato il vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello, presenziando alla cerimonia ufficiale che ha visto Venzone entrare nel novero dei ‘più bei borghi d'Italia’. Bolzonello ha partecipato alla visita al centro storico, monumento nazionale dal 1965 per la sua importanza storico-artistica, unico esempio rimasto in Friuli Venezia Giulia di cittadina fortificata trecentesca e modello in tutto il mondo per l'unicità della sua ricostruzione post-terremoto.

«Lavoriamo da un anno alla candidatura di Venzone e oggi l'entrata nel Club ricorda quello che abbiamo di speciale: la possibilità di fruire della bellezze storico-artistiche, l'attrattività turistica, ma anche un buon vivere. A confermarlo anche i numeri: a settembre 2014 le presenze erano state 31 mila, quest'anno nello stesso mese ne abbiamo registrate 39 mila. Un aumento di 8 mila presenze che va di pari passo con l'incremento dei residenti», ha fatto sapere il sindaco Fabio Di Bernardo, ringraziando in primis la Regione per il sostegno al percorso e per aver permesso la presenza a Expo 2015.

Tutti presenti i sindaci dei nove Comuni che fanno già parte del Club: Valvasone, Clauiano, Fagagna, Toppo, Poffabro, Gradisca, Polcenigo, Sesto al Reghena, Cordovado.