L'incontro

«Impegno concreto in Europa per rafforzare il ruolo dell'Italia»

L’europarlamentare Pd De Monte al Quirinale per l’incontro tra il presidente Mattarella e la delegazione italiana al Parlamento europeo

De Monte insieme a Mattarella (© )

UDINE - «Il nostro impegno in Europa deve continuare a essere costante e concreto, per contribuire in modo determinante al rafforzamento del ruolo dell’Italia nell’Unione, soprattutto su questioni cruciali come la gestione dei flussi migratori e la lotta al terrorismo». Lo afferma l’europarlamentare Pd Isabella De Monte, vicecapodelegazione italiana, al palazzo del Quirinale, per l’incontro degli europarlamentari italiani con il Capo dello Stato Sergio Mattarella.
«In questo senso, aggiunge, lo sprone del presidente Mattarella a lavorare compatti per costruire un’Europa più coesa e solidale, e dove forti siano i principi di umanità, solidarietà e responsabilità, è di grande valore».

Secondo De Monte «l’incontro con il presidente Mattarella consolida il rapporto tra Istituzioni e valorizza il lavoro dei deputati italiani in Europa: così possiamo rafforzare il ruolo dell’Italia nell’Unione e incidere di più nelle grandi scelte comuni. La presenza italiana in Europa, come ricordato dal Capo dello Stato, è fondamentale e – conclude - deve continuare a esserlo, perché nessun Paese può affrontare da solo le grandi sfide che condizioneranno in modo decisivo il nostro futuro».