Cronaca | La tragedia

Incidente frontale in Canal del Ferro: muore un 45enne pontebbano

Secondo una prima ricostruzione del sinistro, la Fiat 500 guidata dall’uomo, che procedeva verso Pontebba, si scontrata con un autoarticolato austriaco che trasportava legname

L'elisoccorso non  servito per salvare la vita al 45enne pontebbano
L'elisoccorso non servito per salvare la vita al 45enne pontebbano ()

VENZONE - Un uomo di 45 anni, Roberto Vuerich, residente a Pontebba, ha perso la vita in un incidente stradale lungo la statale 13 Pontebbana, tra le località di Carnia e Moggio Udinese.
Secondo una prima ricostruzione del sinistro, la Fiat 500 guidata dall’uomo, che procedeva verso Pontebba, si è scontrata con un autoarticolato austriaco che trasportava legname e che percorreva la statale in direzione opposta.

Un impatto molto violento, che non ha lasciato scampo al 45enne pontebbano. I soccorsi sopraggiunti con l’elisoccorso hanno cercato di rianimarlo, ma le ferite riportate sono risultate troppo gravi.
Il camion ha sfondato il guard-rail restando in bilico sul margine del ponte con il rischio di precipitare nel fiume Fella. La strada è stata chiusa al traffico dagli agenti della polizia stradale per consentire le operazioni di soccorso e di recupero dei veicoli, e si sono creati diversi chilometri di coda. Sul luogo del sinistro sono intervenuti anche Vigili del fuoco e carabinieri.