Presentazione al pubblico giovedì 29 ottobre

“Pier Paolo Pasolini nelle Americhe”: la presentazione all’UniUd

“Oltreoceano” dedica il suo 10° numero all’immaginario americano dell’intellettuale friulano e alla sua influenza nelle letterature nazionali

Piera Paolo Pasolini (© )

UDINE – Nel quarantesimo anniversario della morte di Pier Paolo Pasolini, il centro internazionale letterature migranti (Oltreoceano-Cilm) dell’Università di Udine dedica il decimo numero della propria rivista annuale «Oltreoceano», edita da Forum Editrice, alla percezione e alla ricezione di Pasolini nel continente americano.

L’indedito intellettuale friulano
Il volume, intitolato «Pier Paolo Pasolini nelle Americhe» a cura di Alessandra Ferraro e Silvana Serafin offre una raccolta di saggi che mettono in luce sia l’immaginario americano dell’intellettuale friulano, sia la sua influenza nello sviluppo delle singole letterature nazionali, ed è arricchito da omaggi poetici e da una inedita bio-bibliografia del poeta raccolta e sistematizzata secondo un ordine geografico. L’opera sarà presentata giovedì 29 ottobre alle 14.30 nella sala Florio dell’omonimo palazzo, in via Palladio 8, a Udine. La presentazione del numero 10 della rivista sarà affidata a Mark Epstein dell’Università di Princeton (Usa), al critico letterario ed editorialista del Sole 24 Ore, Filippo La Porta, a Susanna Regazzoni dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e a Filippo Salvatore dell’Università Concordia di Montréal (Canada).