Giallo di Udine

La donna ritrovata nel Ledra sarebbe una 67enne di San Daniele

Svolta nelle indagini grazie a un uomo che avrebbe riconosciuto la donna nell'identikit diffuso dalle forze dell'ordine

L'identikit della donna rinvenuta senza vita nel Ledra (© )

UDINE – Svolta nelle indagini del ‘giallo di Udine’. Un uomo avrebbe riconosciuto l’identikit realizzato dalle forze dell’ordine, raffigurante la donna ritrovata senza vita nel Ledra domenica sera. La vittima sarebbe una 67enne residente a San Daniele del Friuli, Adriana Del Fabbro. Una pista resa ancora più credibile dal ritrovamento dell’auto della donna proprio ai margini del Ledra, nei pressi di via Martignacco.

Gli agenti della Squadra Mobile stanno compiendo le ultime verifiche per fugare ogni dubbio e dare così un nome certo al cadavere. Sarà poi necessario proseguire le indagini per capire come la donna sia finita nel Ledra, se volontariamente, a causa di un gesto estremo, o se ci sia il coinvolgimento di terze persone nella vicenda.