15 maestri artigiani espongono fino al 15 novembre

“Hey!”: a Cividale l’artigianato in mostra

In esposizione quasi tutti i settori: dall’oreficeria alle legatorie, dell’oggettistica alla cioccolateria, dall’incisione alla tessitoria, dal mosaico al vetro

Gli spazi dedicati alla rassegna cividalese (© )

CIVIDALE  - A Cividale del Friuli c’è «HEY!»: idee artigiane in anteprima per un Natale originale e fatto a mano. Hey è una rassegna di arte orafa e artigianato artistico, organizzata da Confartigianato-Imprese Udine in collaborazione con il Comune di Cividale, giunta alla terza edizione e inaugurata nei giorni scorsi nella chiesa di Santa Maria dei Battuti, in via Borgo di Ponte. La rassegna resterà aperta fino al 15 novembre rinnovata nel contenuto e nella forma e dedicata a coloro che amano l'eccellenza del «saper finemente ideare e fare».

Il meglio dell’artigianato locale
Espongono opere inedite 15 talenti artigiani e sono rappresentati quasi tutti i settori dell’artigianato artistico: dall’oreficeria alle legatorie, dell’oggettistica alla cioccolateria, dall’incisione alla tessitoria, dal mosaico al vetro. «Cividale, città patrimonio dell’Unesco – ha detto la vicesindaco Bernardi – è onorata di ospitare nei suoi migliori spazi i migliori maestri artigiani friulani». Il presidente Tilatti ha evidenziato il lavoro quotidiano di Confartigianato Udine a difesa e tutela della imprese artigiane: «Difendere l’artigianato vuol dire difendere i valori autentici della nostra società che sono la famiglia, il lavoro, la libertà d’impresa e la creatività».

La rassegna sarà aperta al pubblico il venerdì e il lunedì dalle 15 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Per informazioni telefonare allo 0432 516771 o scrivere a mtolloi@uaf.it dell’Ufficio categorie di Confartigianato.