Primo appuntamento l'11 novembre

Imprenderò 4.0, gli ultimi 4 corsi in Cciaa Udine

Il progetto chiude il 30 novembre. Un bilancio positivo dell’attività realizzata in Cciaa: ben 5 nuove imprese sono nate da chi ha partecipato al corso di 80 ore. Sono oltre 700 le ore di orientamento e consulenza imprenditoriale erogate

Chiude il progetto Imprenderò (© )

UDINE - Con il 30 novembre si conclude il progetto Imprenderò 4.0, con un bilancio estremamente positivo anche per le attività organizzate dalla Camera di Commercio di Udine, con la sua Azienda speciale I.Ter – Formazione, partner dell’associazione temporanea d’imprese che ha realizzato il progetto: il corso organizzato all’ente camerale, da 80 ore e con 20 partecipanti, ha portato alla nascita di ben 5 nuove imprese (una palestra fitness, un’impresa di sevizi progettazione siti web, un portale di incontro domanda offerta di lavoro, servizi di segreteria free lance, impresa di produzione e commercio di artigianato artistico) e i neoimprenditori sono stati accompagnati in tutto il percorso di orientamento e di avvio effettivo dell’attività.
Nel complesso si sono realizzati 14 seminari, con il coinvolgimento di oltre 300 persone. E sono state 700 le ore di consulenza fornite per l’accompagnamento all’apertura di impresa, al passaggio generazionale e alla trasmissione di imprese esistenti.

Ci si avvia ora verso la chiusura con una ricca serie di seminari ospitati nella sede della Cciaa a Udine, che accresceranno le opportunità di formazione all’imprenditorialità per tutto il mese di novembre. Si parte l’11 novembre, con il corso sulla ‘nuova flessibilità nei rapporti di lavoro e l'esonero contributivo triennale: tra jobs act e legge di stabilità’, corso con tematica attualissima che sarà tenuto dal consulente Massimiliano Caprari.
Quindi il 12, il tema sarà la Sharing economy: l’accesso come nuova forma di business, tenuto da Paolo Ermano, docente di Economia dell’Università di Udine. Il 19 novembre un seminario aiuterà i partecipanti a capire come verificare lo stato di salute della propria azienda (il corso si terrà a Pordenone, al Polo Tecnologico Andrea Galvani) e a spiegarlo saranno i consulenti Francesco Lagonigro e Alessandra Gruppi. Infine, il 24 novembre, si parlerà di ‘Internet e impresa: diritti, obblighi e tutele.  Commercio elettronico e proprietà intellettuale nel web’. A parlarne saranno gli avvocati David D'Agostini Luca Zenarolla.

I corsi sono gratuiti e sono rivolti  a tutti gli interessati: occupati, disoccupati, inoccupati, con età compresa tra i 18 e i 65 anni.
Tutte le informazioni sono aggiornate su www.ricercaeformazione.it. Info e iscrizioni  scrivendo a daniela.morgante@ud.camcom.it.