Primo appuntamento venerdì 13 novembre, alle 18, al Palamostre di Udine

«Eresie»: nuovi incontri con il circolo culturale Menocchio

Una serie di appuntamneti culturali che intende proporre all’attenzione dell’opinione pubblica e degli operatori culturali, pubblici e privati, la necessità di una libera espressione

Nuovi appuntamenti culturali in città (© Diario di Udine)

UDINE - Un anno fa il circolo culturale Menocchio lanciava un grido d’allarme: «Vi chiediamo di esserci vicini con il vostro sostegno anche, se possibile, economico affinché possiamo dare continuità ai progetti del circolo. Il Menocchio ha avviato la sua attività nel 1989. Speriamo di poter camminare ancora. Insieme». Da allora varie iniziative a sostegno hanno dimostrato la concreta solidarietà di quanti apprezzano il lavoro culturale di alto livello svolto negli ultimi venticinque anni. Per continuare a far conoscere e sostenere l’attività del circolo, un gruppo di amici ha organizzato «Eresie», una serie di incontri culturali che intende proporre all’attenzione dell’opinione pubblica e degli operatori culturali, pubblici e privati, la necessità di una libera espressione.

Da Trasanna  a Pasolini
Con il patrocinio dell’Università degli studi di Udine e l’amichevole partecipazione di Cinemazero, Colonos e Lis Aganis Ecomuseo delle Dolomiti Friulane, gli incontri di «Eresie» si apriranno venerdì 13 novembre, alle 18, al Palamostre di Udine con attrici e attori della scena regionale, coordinati da Fabiano Fantini, che leggeranno «Soldati», un intenso poema in prosa di Giulio Trasanna, scrittore friulano del ‘900 «riscoperto» dal circolo, per proseguire martedì 24 novembre alle 17.30 al Centro studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa con un confronto a distanza tra Peter Handke, uno dei più grandi scrittori europei, fotografato da Danilo De Marco per il Menocchio, e il poeta dell’Academiuta: ne parleranno Angela Felice, Maurizio Bait e Hans Kitzmuller.

Illustratori per ragazzi fuori dalle righe
La Biblioteca Guarneriana di San Daniele ospiterà sabato 28 novembre, alle 18, la presentazione del romanzo «Io benandante», di Elio Ross, con l’autore, Franco Nardon e Angelo Floramo, mentre Livio Sossi, uno dei più grandi esperti italiani di editoria per ragazzi, parlerà di «illustratori per ragazzi fuori dalle righe» con Aldo Colonnello e Rosanna Paroni Bertoia al caffè libreria San Marco di Trieste giovedì 10 dicembre, alle 17.30.

Viaggio tra gli scrittori friulani delle «Terre di Mezzo»
Gli ultimi due appuntamenti sono per il 2016: venerdì 15 gennaio, alle 17.30, l’Oratorio del Cristo di Udine, già sede del tribunale dell’Inquisizione, vedrà Gian Paolo Gri, Andrea Del Col e Giuseppina Minchella discutere del contributo del circolo Menocchio alle ricerche storiche di Carlo Ginzburg, e infine martedì 2 febbraio, alle 20.30, Umberto Alberini, a Villa Manin di Passariano, racconterà un viaggio tra gli scrittori friulani delle «Terre di Mezzo» (Bartolini, Giacomini, Pittana, Marchetta). Gli incontri sono possibili grazie alla concreta disponibilità del CSS Teatro Stabile di Innovazione del FVG, Centro Studi Pier Paolo Pasolini, Biblioteca Guarneriana, Edizioni EL, Caffè Libreria San Marco, Civica Accademia d'Arte Drammatica "Nico Pepe", Caffè Letterario Codroipese.

Per informazioni:
Umberto Alberini - 331 1033285
circolo Menocchio 0427 799204