Sfida tra i fornelli

Il frico protagonista a Eataly Milano Smeraldo

Showcooking tra Oscar Farinetti e Roberto Snaidero con l'aiuto di Franco Savio, imprenditore friulano che da oltre 20 anni produce il piatto tipico del Friuli

Farinetti, Savio e Snaidero (© )

UDINE - Dopo il successo ottenuto a inizio ottobre a New York, dov’è stato presentato insieme ad altre eccellenze gastronomiche e vinicole friulane a Eataly, lunedì 9 novembre il frico è stato fra i protagonisti di un evento speciale a Milano. La location questa volta è stata Eataly Milano Smeraldo, dove in serata è stato organizzato uno showcooking fra Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, e Roberto Snaidero, presidente di FederlegnoArredo.
Il tutto per inaugurare ‘Il mese del legno’: a novembre la FederlegnoArredo sarà ospitata a Eataly Milano Smeraldo per far conoscere ai visitatori un materiale ecosostenibile e riciclabile come il legno.

Tra i fornelli, il ‘padrone di casa’ Oscar Farinetti, vero piemontese, ha sfidato l'avversario impastando e cuocendo dal vivo degli ottimi plin mentre Roberto Snaidero, dal canto suo, con l'aiuto di Franco Savio, imprenditore friulano che da oltre 20 anni produce frico con la sua ditta Savio, ha preparato un gustoso frico di patate seguendo la più classica delle ricette friulane.
«Questo duello fra Piemonte e Friuli – spiega Franco Savio – non ha decretato un vincitore né un vinto: entrambi i piatti sono stati davvero apprezzati dal pubblico. Il nostro frico, in particolare, ha deliziato i palati dei presenti ricevendo grandi consensi anche da Oscar Farinetti che lo considera uno dei piatti migliori della cucina italiana. Una grande soddisfazione per un produttore come me che si aggiunge a quella di aver portato, grazie anche all’intraprendenza del nostro export manager Usa Matteo Rizzo, il nostro frico negli Stati Uniti». Al momento il frico di patate prodotto da Savio è infatti presente, oltre a Eataly New York, anche in California mentre a livello nazionale è presente nella grande distribuzione.