Il fatto

Cacciatore spara e sfiora la bidella

Un gesto sconsiderato di un cacciatore ha rischiato di mettere a rischio l’incolumità dei bambini della scuola primaria di Cisterna di Coseano. Alla fine non è successo nulla, ma per puro caso. I pallini hanno colpito la ringhiera esterna dell'edificio scolastico

La scola di Cisterna (© )

COSEANO – Un gesto sconsiderato di un cacciatore ha rischiato di mettere a rischio l’incolumità dei bambini della scuola primaria di Cisterna di Coseano. Alla fine non è successo nulla, ma per puro caso. Tutto è accaduto martedì mattina, quando un cacciatore ha pensato bene di impallinare un volatile avendo sulla linea di tiro l’edificio scolastico: peccato che il colpo sia andato a vuoto, con i pallini che hanno colpito la ringhiera esterna della scuola. Proprio mentre nell’area esterna all’edificio stava lavorando una delle bidelle, che ha avvertito distintamente il sibilo poco distante da lei.

Immediata la chiamata alla Polizia locale di Coseano, che in poche ore ha rintracciato il responsabile dello sconsiderato gesto. Come detto le conseguenze potevano essere ben peggiori, visto che solo 10 minuti dopo l’accaduto i bambini si trovavano in giardino per la ricreazione.